Serie A, media spettatori: comanda il derby!

Nel turno precedente i palazzetti di Serie A avevano fatto registrare il record stagionale per quanto riguarda la media degli spettatori, soprattutto grazie al classico Roma-Milano giocatosi al PalaEur.

In questa settima giornata i numeri registrati sono inferiori a quella precedente, ma comunque si sono avvicinati molto e si posizionano al secondo posto nella classifica 2019/2020.

A farla da padrone questa volta è l’Olimpia Milano che nel derby lombardo contro Varese, sfida molto sentita in terra lombarda, ha registrato ben 7608 spettatori. Neanche a dirlo, segue la squadra di Armani la Fortitudo Bologna, che ha ancora una volta non ha lasciato nemmeno un sedile del PalaDozza libero, e ha sfruttato l’intera capienza dell’impianto (5570 posti). Vicina alla cifra dei 5000 è anche la DeLonghi Treviso (4925), più staccata Reggio Emilia, a 4530. Chiudono la classifica, anche a causa delle dimensione ridotte dei palazzetti, l’Happy casa Brindisi (3300), Cremona (2500) e l’OriOra Pistoia (2000), che ha trovato il primo urrà stagionale tra le mura amiche.

La media totale dei biglietti strappati per questa giornata è di 4378, dato minore dei 4492 registrati settimana scorsa, ma comunque incoraggiante.

Marco Fasano

Commenta
(Visited 54 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.