Serie A: Reggio Emilia, presentato Vitalis Chikoko: "Sono pronto a scendere in campo per aiutare la squadra a raggiungere obiettivi importanti"

Si è svolta questa mattina nella sede della Pallacanestro Reggiana la presentazione di Vitalis Chikoko alla quale hanno partecipato i rappresentanti dei media locali, accorsi numerosi a dare il benvenuto al centro originario dello Zimbabwe. 

“La società ha sostenuto quest’anno un grande sforzo per rendere la squadra competitiva – questo l’esordio del Presidente biancorosso Ivan Paterlini – dal punto di vista dei risultati sportivi la stagione sta procedendo bene, dal punto di vista degli infortuni un po’ meno. Siamo quindi qui per presentare un rinforzo che siamo sicuri sarà di grande aiuto alla squadra. Si tratta di un atleta giovane, motivato, con una grande voglia di giocare e migliorare e per questo è stato giudicato da tutti noi il giocatore ideale per rafforzare il reparto lunghi della Grissin Bon”. 

“E’ stata una corsa contro il tempo ma questa mattina siamo riusciti a tesserare Vitalis entro i termini stabiliti dalla Lega – ha dichiarato il Direttore Sportivo Alessandro Frosini – Oltre ad essere molto alto, ha caratteristiche diverse dai giocatori che abbiamo a roster: è dotato di esplosività e rapidità notevoli. Si tratta di un acquisto che si inserisce nel progetto della Pallacanestro Reggiana basato sulla continuità: Vitalis ha un grande potenziale ed è in crescita costante e sarà una pedina importante di questa squadra anche in chiave futura.

Personalmente lo tengo d’occhio da un paio d’anni, quando lo vidi all’Eurocamp di Treviso. La crisi economica del Trier e la nostra situazione infortuni sono elementi che hanno favorito il suo arrivo a Reggio Emilia. Penso che Vitalis darà un grande contributo a questa squadra”.

“Sono felice di essere a Reggio Emilia – queste le prime parole di Vitalis Chikoko – Entrare a far parte di una società prestigiosa come la Pallacanestro Reggiana con un team che compete ai più alti livelli del campionato italiano è un passo importante per la mia carriera ed una grande occasione per migliorare e fare una grande esperienza. Sono pronto a scendere in campo e farò del mio meglio per aiutare la squadra a raggiungere obiettivi importanti”.

Commenta
(Visited 227 times, 1 visits today)

About The Author