Serie A: Zoltán Perl nuovo acquisto dell'Orlandina

Zoltán Perl è il primo acquisto dell’Upea Capo d’Orlando. L’atleta, nato il 28 luglio del 1995 a Szombathely in Ungheria, aveva raggiunto Capo d’Orlando già nel mese di maggio per un tryout e ha sottoscritto in data odierna un contratto di durata biennale con la società di via Beppe Alfano.

Perl è una guardia di 195 cm per 85 kg dalle doti fisiche e atletiche notevoli, in grado giocare con profitto anche nello spot d’ala piccola. È agile e veloce, ama attaccare in transizione, è forte nell’uno contro uno e sa essere pericoloso dalla media e lunga distanza.

Ha esordito a soli 17 anni nel 2012/13 nella massima serie ungherese con la squadra della sua città, Falco-Szova KC, scendendo in campo 9 volte con la prima squadra mentre era impegnato contemporaneamente con la selezione U19 con la quale ha vinto il campionato di categoria. Dall’anno successivo è in pianta stabile in quintetto in prima divisione ungherese (nel 2013/14 gioca 33 gare con 11.1 punti, 2,7 rimbalzi e 2,5 assist), nonostante la giovane età si guadagna così il rispetto sul campo, tanto che prima che iniziasse la stagione scorsa l’allenatore ed ex compagno, László Kálmán, ha deciso d’affidargli la fascia di capitano, impressionato anche per la dedizione e l’applicazione del ragazzo negli allenamenti. Ha chiuso il 2014/15 con 14.7 punti, 3.5 rimbalzi, 2.6 assist in 36 gare.

Perl è già nel giro della nazionale maggiore del suo Paese, di cui ha fatto tutta la trafila nelle selezioni giovanili.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author