Serie A1 femminile: Giuditta Nicolodi, una nuova azzurra U20 per Vigarano

Pallacanestro Vigarano è lieta di comunicare l’arrivo in squadra per la prossima stagione sportiva di Giuditta Nicolodi, nell’ultimo anno impegnata con la Ginnastica Triestina.

Nata a Rovereto, classe 1995, ala/pivot dinamica, attualmente al lavoro nel ritiro azzurro con il Team U20 di Nino Molino, reduce dal doppio test match con il Belgio, arriva a Vigarano per ricoprire efficacemente la posizione di numero 4.

La sua avventura in Serie A parte in maglia Umana Venezia nella stagione 2012/2013 dove per un biennio si alterna con la prima squadra Reyer ed il team satellite Sistema Rosa Pordenone.

E’ una giocatrice particolarmente atletica, che sa coprire gli spazi grazie a braccia lunghe e senso della posizione, mancina, è dotata anche di un affidabile tiro dalla media distanza.

Nella passata stagione è stata per 20 gare starter della Ginnastica Triestina dove ha chiuso la stagione con 5,9pt + 6,4r in circa 28,1min con il 44% al tiro. Season High a quota 14pt. Buona rimbalzista sia offensiva che difensiva, sa mettere la palla per terra ed attaccare il ferro, sfruttando la propria velocità contro avversari di maggior stazza e peso.

Stabilmente nel giro azzurro da diverse stagioni ha disputato gli europei U20 a Udine nel 2014 aiutando l’Italia a raggiungere un’ottimo piazzamento (1,2pt+2,2r). Per le azzurre infatti è arrivata la medaglia di bronzo in Friuli. Nicolodi fa della versatilità il suo forte, potendo all’occorrenza giocare più vicino a canestro o colpire fuori area, alternando le situazioni a seconda della necessità tecnica del momento.

Coach Savini trova un’altra pedina giovane, ma determinata, di carattere, che pur poco più che ventenne porta buone certezze da cui partire nella posizione di ala forte. L’arrivo di Nicolodi prosegue la linea tracciata dalla società alla ricerca di elementi giovani ma di talento, all’interno di una filosofia di gioco veloce e molto intensa.

Siamo certi che il suo arrivo al PalaVigarano, così come quello degli ultimi acquisti biancorossi, possa portare qualità e situazioni per provare a fare una pallacanestro frizzate e divertente, che non potrà che far piacere ad un pubblico appassionato e caloroso come quello della Pallacanestro Vigarano.

La squadra sta prendendo via via forma in maniera sempre più definita e con soddisfazione la dirigenza può dare il benvenuto a Giuditta, altro nome sul taccuino centrato, ma soprattutto giocatrice fortemente voluta con ampi margini di crescita, che non vediamo l’ora di scoprire insieme.

Contando la conferma di Andrenacci, sale così a sette la conta di giocatrici sin qui annunciate, già in settimana sono attese ulteriori novità.

A dare il benvenuto a Nicolodi è il DG Zazzaroni che nelle ultime settimane insieme al proprio staff ha lavorato alacremente sul mercato per cercare di completare velocemente, ma in maniera oculata e soprattutto sostenibile l’organico da mettere a disposizione di Coach Savini. Ecco le sue considerazioni  “Le ultime settimane sono state frenetiche, in sede di mercato è normale che sia così, le giocatrici da valutare sono diverse, ognuna porta caratteristiche tecniche marcate e spesso molto diverse tra loro, pur avendo anche il medesimo ruolo. Siamo partiti da un’idea di gioco, sempre con l’occhio attento al portafoglio, alla ricerca dell’assetto che sul campo desse maggiori garanzie. Porteremo sul parquet tanta energia, l’entusiasmo positivo delle giovani: intensità e aggressività su tutti i 28 metri del campo. Di contro esperienza e certezze dovremo essere bravi a saperle mettere nel nostro bagaglio tecnico in maniera costante, giorno dopo giorno, senza scoraggiarci nelle comprensibili difficoltà. Sappiamo che le giovani potranno sbagliare, sono qui anche per questo, lo abbiamo messo in preventivo, ma sempre all’interno di un progetto di crescita individuale e collettiva. Nelle ultime settimane ho riscontrato con piacere la volontà da parte di addetti ai lavori o di altre società più blasonate di considerare alcuni propri giovani talenti a Vigarano, guardando con fiducia la nostra società, impegnata a dare seguito ad una tradizione di buoni successi negli ultimi anni. Cercheremo di lavorare veramente forte da subito, all’interno di un disegno pluriennale, per poi tirare le somme solamente alla fine. Giuditta Nicolodi ne è esempio chiaro e preciso. Aveva altre diverse soluzioni, alcune che dire avanzate è dire poco. Quando si è aperta la possibilità di convincere un altro giovane prospetto azzurro abbiamo perseguito l’occasione con grande piacere. Il pubblico di Vigarano trova una giocatrice che ama correre, giocare in velocità, mettersi al servizio della squadra nella propria metà campo e ripartire rapidamente per sfruttare il contropiede. Dopo Crudo ecco un’altra azzurrina U20. Cerchiamo di dare il nostro contributo per costruire le protagoniste del domani, anche in accordo con il Settore Squadre Nazionali. Già oggi sono giocatrici d’impatto, in crescita anno dopo anno, che vedono in Vigarano un gruppo di lavoro per potersi migliore ancora. Noi siamo i primi a credere in loro e siamo certi che insieme potremo toglierci delle soddisfazioni.

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author