Serie A1 femminile: la Pallacanestro Vigarano si rimette in moto

Archiviata la grande emozione nella passata stagione per l’esordio nella massima serie, che ha accompagnato il primo campionato in A1 Femminile della compagine vigaranense, è tempo per la società di ripartire e programmare il proprio immediato futuro e le importanti linee guida che animeranno il Club nei prossimi anni.

L’annata appena conclusa ha portato una meritata salvezza sul campo e la permanenza ai piani alti della pallacanestro femminile italiana, grande propellente per la ripartenza della Pallacanestro Vigarano nella propria attività quotidiana, con molte aree già attive e al lavoro.

In primis un nuovo assetto societario che ha dato la creazione di un nuovo Consiglio al vertice del club, dopo le dimissioni di diverse cariche. A loro il grande ringraziamento di aver portato una piccola realtà come Vigarano Mainarda sulle mappa della pallacanestro che conta, dando lustro al Comune e ad una cittadina di soli 7.500 abitanti, ma pieni di passione, pronti a sostenere sempre e comunque la propria squadra.

All’ex presidentessa Elena Malanchini, succede ora Marco Gavioli che assume la presidenza del club biancorosso, importante raccordo tra passato e presente, con la propria esperienza e la grande voglia di fare ancora qualcosa di importante in campo e fuori. Tornato a collaborare attivamente nel club a metà della scorsa stagione, Gavioli si è subito adoperato per formare una squadra di lavoro snella e determinata.

La creazione del Consiglio è di fatto la ripartenza dell’attività, dando le linee guida che animeranno il Club. Un futuro che vuole nascere sotto la parola “entusiasmo” e “sostenibilità”, criterio imprescindibile per una Società Sportiva moderna, che non vuole essere una realtà fugace come troppe oggi ve ne sono, ma un riferimento solido e costante sul territorio: sia per i traguardi sportivi che per la propria attività di base, a sostegno della comunità.

A tal proposito il Consiglio si è da tempo attivato per chiudere i conti con il passato, saldare tutte le eventuali pendenze ed iniziare a programmare la nuova struttura. Organico che dovrà sostenere un’annata impegnativa, con la permanenza tra i grandi del basket rosa tra i propri obiettivi, dando allo stesso tempo all’appassionato pubblico un degno spettacolo del suo nome.

A stretto giro saranno annunciate le prime figure di riferimento che dovranno tramutare in realtà i sogni di una piccola realtà come la Pallacanestro Vigarano, viva più che mai, pronta a dare ancora il massimo in Serie A1.

Tre le priorità: Gestione per amministrare il club, Comunicazione per avere da subito un filo diretto e costante con i suoi sostenitori e Giovanile, perché ogni progetto non può prescindere dalla propria base. A breve tante novità…

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author