Serie A1 femminile: la Passalacqua parte con il piede giusto nei play-off

Era importante partire con il piede giusto e non fallire il primo appuntamento con i playoff scudetto. E la Passalacqua spedizioni, grazie soprattutto all’ormai solita grande prova difensiva, porta a casa gara1 dei quarti di finale contro Lucca, tenendo il fattore campo e dunque la serie a proprio favore. Una partenza sprint delle biancoverdi, che ha fatto letteralmente spellare le mani al pubblico del Palaminardi, quindi gara sempre in controllo, nella quale la squadra di Molino non ha praticamente mai permesso a Templari e socie (pur rimanendo in partita quasi fino alla fine) di avvicinarsi più di tanto. “Era importante vincere che è la cosa che più conta nei playoff – dice coach Nino Molino – anche perché la prima partita è sempre molto delicata e quindi ci può essere qualche componente diversa dal punto di vista emotivo che può condizionare. Siamo partiti molto bene nei primi due quarti, poi negli ultimi due ci siamo inceppati: in particolare nel terzo quarto abbiamo costruito tanti buoni tiri ma non abbiamo fatto canestro, poi invece nell’ultimo quarto abbiamo fatto un po’ di confusione e su questo bisogna certamente lavorare. La partita è comunque stata sempre in controllo, abbiamo calato l’intensità difensiva per problemi di falli, prima di Pierson, poi di Walker, quindi Lucca è riuscita a trovare buone soluzioni. Adesso ci godiamo 24 ore di riposo e poi ritorneremo in palestra per preparare gara 2 che è importante perché vogliamo cercare di chiudere il prima possibile la serie, per potere programmare la semifinale, anche se come ha dimostrato Lucca, questo non sarà per niente facile. Infine un plauso al pubblico che ci ha incitati anche nei momenti più difficili della partita”. Si ritorna a giocare al PalaTagliate di Lucca mercoledì 8 aprile alle ore 20,30, con diretta su Sky Sport.

Commenta
(Visited 14 times, 1 visits today)

About The Author