Serie A1 femminile: l'azzurra U20 Sara Crudo a Vigarano per crescere e diventare big

Pall. Vigarano annuncia con piacere l’inserimento in squadra per la stagione 2015/2016 di uno dei maggiori talenti italiani della sua generazione, Sara Crudo.

Nata a San Remo (Im), il 13 aprile 1995 per 184cm, Crudo rappresenta il prototipo dell’ala moderna, con grandi qualità fisiche ed atletiche, versatilità a giocare diversi ruoli, con buone capacità tecniche sia nel lato offensivo che in quello difensivo.

A soli vent’anni è un prospetto di grande avvenire nella sua annata, colonna della nazionale azzurra U20 di coach Nino Molino e protagonista già diversi anni in campionati nazionali o finali nazionali giovanili.

Scelta e formata da un grande allenatore di Settore Giovanile come Maurizio Scanzani che la recluta personalmente a La Spezia a soli quindici anni, l’avrà con se anche nel successivo biennio di lavoro a Bologna. In maglia Meccanica Nova disputa due stagioni in quintetto in Serie A2, producendo 9,8pt + 6,4r al primo anno (47% 2pt & 31% 3pt) dove raggiunge anche il quarto posto con la formazione U19 rossoblù. L’anno seguente, il 2013/14 sale ulteriormente di livello arrivando alla doppia cifra di media con 11,5pt + 6,2r (51% 2pt % 37% 3pt) fino a raggiungere una consapevolezza ancora maggiore dei propri mezzi. Poule Promozione e Finali Nazionali U19 nuovamente conquistate, con la maglia azzurra ad accompagnarne sempre le lunghe estati.

La scorsa stagione arriva il grande saldo nella massima serie, a 19 anni, con 10 partenze in quintetto su 24 gare giocate al Lavezzini Parma. Prima con coach Olivieri quindi Procaccini, chiude l’annata da esordiente a 5,9pt + 2,5r (51% 2pt & 26% 3pt) con il season high a quota 16pt proprio al PalaVigarano, lasciando intravedere l’enorme potenziale a disposizione.

Si tratta di una giovane di forte rilievo nel panorama italiano che ha scelto Vigarano convinta dalla qualità del progetto e dalla possibilità di giocare minuti di responsabilità all’interno di un contesto che vuol far bene, sotto la guida stimolante ed attenta di coach Marco Savini.

Tantissime le proposte di club di Serie A1 e A2 arrivate a Crudo nella post season, in una concorrenza molto agguerrita per assicurarsi il talento dell’ala nativa di Camporosso. A far pendere dalla parte della Pall. Vigarano la volontà dell’atleta e della sua agenzia anche la stima nei confronti di staff e programma di lavoro.

Accogliamo con grande entusiasmo Sara in questa sua nuova tappa di crescita, certi delle proprie qualità tecniche che ne fanno una giocatrice completa, ma con ampi margini di crescita, che potrà regalare giocate di pura energia e grande atletismo al pubblico del PalaVigarano.

Da oltre due settimane è al lavoro nella rosa della nazionale azzurra Under 20 radunata a Ragusa sotto l’occhio attento di coach Nino Molino e degli assistenti Massimo Riga e Massimo Romano, alla ricerca di un posto per i prossimi campionati europei di categoria in programma da 2 al 12 luglio a Lanzarote, nelle Isole Canarie.

Poter contare su un talento come Sara Crudo all’interno del nostro progetto è un qualcosa di eccezionale” introduce il DG ZazzaroniHo il piacere di conoscerla già da qualche anno e vederla crescere allenamento dopo allenamento, migliorandosi fisicamente e tecnicamente. E’ una giocatrice che non ha paura di allenarsi duramente. Quando ho saputo della sua uscita da Parma, ne ho parlato con coach Savini immediatamente. Marco lavorando spesso a contatto al PalaDozza o in Pontevecchio, ha avuto lui stesso la possibilità di ravvisare i mezzi e le grandi potenzialità di questa ragazza, giovane, ma costruita con il metro del sarto per giocare a pallacanestro. Ha tutto, fisico, velocità, salto, grinta, voglia di migliorarsi, di non fermarsi a un determinato livello, ma di lottare per raggiungere immediatamente lo step successivo. Come Pallacanestro Vigarano è per noi un piacere e motivo di orgoglio, sapere che un talento giovane come Sara ci ha scelti tra tante possibilità per provare a salire qui, insieme a noi, il prossimo gradino della sua carriera. Ricoprirà lo spot di ala piccola titolare, ma all’occorrenza potrà giocare anche altri ruoli in maniera tattica, alzando o abbassando i quintetti a disposizione dello staff tecnico. Quando è concentrata può veramente difendere su chiunque; sono convinto che la nostra stagione passi anche da nuovi miglioramenti di Crudo, dandoci una dimensione fisica e una versatilità notevole in campo.

Ultima Stagione
5,9pt in 20,3min  (50,6% 2pt, 25,6% 3pt, 73,5% 1pt) – 2,5reb + 0,8ast + 0,7rec
Carriera
2015/16  Pallacanestro Vigarano (A1)
2014/15  Lavezzini Parma (A1)
2013/14  Meccanica Nova Bologna (A2)
2012/13  Meccanica Nova Bologna (A2)
2011/12  Termocarispe La Spezia (A2)
2010/11  Termocarispe La Spezia (A2)
Bio
Nata a San Remo (Im), il 13 Apr 1995
Ruolo: Ala
Alt: 184cm

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author