Serie A1 femminile: Passalacqua, vittoria fondamentale a Cagliari

Un passo avanti importante verso la conquista di una storica prima posizione al termine della regular season. Le Aquile biancoverdi, pur soffrendo, portano a casa da Cagliari altri due punti fondamentali per il proprio cammino. Adesso, con Venezia e Trieste, ci sarà la possibilità di giocare tra le mura amiche l’importante primato. Vincerle entrambe, significherebbe avere la certezza della prima piazza. “E’ stata una vittoria importantissima per la nostra classifica – dice coach Nino Molino – e che ci permette di guardare con fiducia al futuro, sapendo che avremo l’opportunità di giocarci in casa il primo posto che, se arriverà, ci darebbe anche la possibilità di avere il vantaggio del fattore campo nei playoff. Ma dove potremo arrivare – sottolinea il tecnico biancoverde – lo scopriremo strada facendo. Sappiamo però che in questo momento chi vuole battere la Passalacqua lo dovrà fare qui a Ragusa e chiaramente questo è il massimo a cui potevamo ambire, sia perché sappiamo che la squadra in casa può esprimersi al meglio sia perché siamo convinti che i nostri tifosi saranno calorosi come sempre e potranno aiutare la squadra. Sulla partita, quello che ho da dire lo dirò direttamente alla squadra e ne discuteremo all’interno dello spogliatoio. Diciamo che durante il corso della stagione ci sono episodi che girano nel verso giusto ed altri che vanno nel verso sbagliato, a volte è andata bene, così come ci sono stati momenti in cui abbiamo giocato meno bene. E ci sono state partite in cui abbiamo avuto una condizione fisica eccellente, altre in cui gli infortuni o giocatrici non al meglio delle condizioni hanno condizionato il nostro rendimento. Per i bilanci in ogni caso è presto. Adesso dobbiamo concentrarci in vista di Venezia che dall’arrivo di Henry non ha più perso nemmeno una partita in campionato”.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author