Serie A2 Est, Bologna è un rullo compressore: Imola cade in casa 84-100

La Fortitudo Bologna supera a domicilio Imola in un match quasi mai in discussione, dove la squadra di Mancinelli dall’inizio non ha mai dato l’impressione di poterla perdere. Nel primo quarto gli ospiti aggrediscono il campo e gli avversari che non riescono a fare più di tanto: Hasbrouck, Mancinelli e Cinciarini mettono in campo tutta l’esperienza che serve per annichilire i padroni di casa. Il +17 di fine primo tempo sembra un distacco più che sufficiente per tirare il fiato, ma Bologna non si scompone e continua a giocare la sua pallacanestro. Nonostante le buone prove di Bowers, Rossi (il migliore dei suoi) e Raymond, Imola non riesce ad avvicinarsi, Bologna dal canto suo tira con delle percentuali irreali. Ancora Raymond e Rossi tentano di riportare in partita la loro squadra, la Fortitudo non si disunisce. Rosselli in contropiede riesce addirittura a far abbassare il canestro dopo una schiacciata, rendendo leggermente più interessante l’ultimo periodo che non ha più nulla da dire. Bologna vince 84-100 e può prepararsi al meglio al match del prossimo turno al PalaDozza dove arriverà Treviso.

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.