Serie A2 femminile: Defensor inarrestabile, stop per Selargius

Impresa titanica quella della Defensor che è riuscita, in sole tre giornate, a passare dall’ultimo posto in classifica al secondo.

La scia positiva delle vittorie conquistate dalle Ants nelle precedenti sfide di Muggia e Albino non si è fermata: Sabato pomeriggio anche Selargius ha ceduto sotto il peso della ritrovata grinta viterbese.

Incontro speciale, anche per la manifestazione a scopo informativo che si è tenuta a metà partita da parte di una rappresentanza di esperti dell’ADMO, con la partecipazione della presidentessa dell’associazione: la Sig.ra Paola Massarelli.

Il fischio dell’arbitro da il via al match.

Sulla carta le sarde avevano molte possibilità di vittoria trovandosi a due punti di distacco dalla Defensor e occupando il secondo posto della classifica.

Le viterbesi non si lasciano scoraggiare e, memori della vittoria contro Albino, si buttano in campo con tutta la grinta che hanno dimostrato dall’inizio del campionato terminando 13 a 11 i primi dieci minuti di gioco.

Il secondo periodo parte con buone azoni guidate da Di Costanzo (14 punti per lei), ma dall’altra parte Mancabelli non vuole saperne e infonde coraggio alle compagne recuperando molti palloni importanti.

La Defensor dimostra grande concentrazione e, anche le giovanissime entrate già nel secondo periodo, dimostrano di poter essere un’arma vincente.

Sospiro di sollievo per le Ants che vanno negli spogliatoi durante l’intervallo lungo con un rassicurante + 8.

Si torna in campo e Selargius prova nuovamente a farsi sentire, ma Chimenz e Romagnoli non ci stanno: con 8 rimbalzi totali ciascuna, lanciano la propria squadra verso il 51 – 31 a dieci minuti dalla fine.

L’ultimo quarto segna l’epilogo di un match ormai perso già dal secondo periodo per la squadra sarda, schiacciata dall’incontrastabile Yordanova, che mette a referto 25 punti (3 su 4 dalla lunga distanza) e 13 rimbalzi.

Le Ants conquistano la meritatissima vittoria per 61 a 47, senza aver mai lasciato spazio alle avversarie di rappresentare una seria minaccia.

Le ragazze di coach Scaramuccia sembrano finalmente essere tornate in campo fisicamente e mentalmente, ma c’è ancora molto da dimostrare e la prossima occasione sarà Sabato 14 in campo avversario contro Stabia.

Qui di seguito riportati i tabellini della partita:

DEFENSOR VITERBO: Yordanova Roksana 25, Chimenz Ludovica 11, Riccobono Manuela , Orchi Federica, Raiola Paola, Romagnoli Anna Maria 7, Puggioni Arianna, Bernardini Giulia, Mancabelli Elisa 9, Viviani Martina 4, Ndiaye Absa , Spirito Lorenza 5.

SELARGIUS: Rozenberga Dita 10, De Pasquale Ada 3, Lussu Anna 4, Angius Sara , Rosellini Francesca 11, Astero Claudia, Palmas Laura, Di Costanzo Lucia 14, Dell’Olio Veronica 5, Cavallini Giuditta.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author