Serie A2 femminile gir.C: Libertas Bologna, trasferta a Castellammare di Stabia

Ultimo impegno nella Fase di Qualificazione per le rossoblù di Matteo Lolli che sfrutteranno quest’ultima giornata per oliare ancor più i propri automatismi di gioco in vista della Poule Promozione, cui le bolognesi sono qualificate già da qualche settimana, e prenderà già dal prossimo weekend. Le residue speranze di qualificazione alla Coppa Italia o al primo posto del girone passano dai risultati degli altri campi.

Infatti una vittoria in terra campana delle rossoblù potrebbe non bastare se contemporaneamente l’Alfagomma e Geas dovessero vincere i rispettivi incontri. Ricordiamo che il criterio di calcolo è il quoziente canestri, ovvero il rapporto tra il numero totale di punti segnati diviso il totale di punti subiti (ad oggi Cspt 1,199 Bo 1,156). Bologna onorerà al massimo l’impegno, cercando la vittoria numero 11 consecutiva che vorrebbe dire eguagliare il record del club; ma soprattutto dare ancor più certezze ad una squadra che si prepara con attenzione e determinazione alla seconda fase già da qualche settimana, con l’obiettivo di fare del proprio meglio, anche nella nuova fase.

Lo staff medico deciderà solo all’ultimo se impiegare o meno capitan Arianna Landi, che nel caso dovrà giocare con un tutore per il dito lussato contro Salerno. Forfait per Queen Nnodi a riposo per un problema muscolare, mentre sarà regolarmente al suo posto Irene Cigliani, pur dolorante ad un dente del giudizio e sotto cura antibiotica del caso.

Game Note
Nessuna ex nelle due squadre. All’andata terminò 73-72 dopo due tempi supplementari (D’Alie 20, Silva 16, Vian 14).

Questo il programma della 9° Giornata – Ritorno:
Trust Risk Group Stabia-Meccanica Nova Bo – sab 24/01 ore 19.00 – PalaSeveri
Srb Roma-Carpedil Salerno – sab 24/01 ore 21.00 – PalaAvenali
Infa Civitanova Marche-Alfagomma Cspt – dom 25/01 ore 18.00 – Palazzetto Città Alta
Mcs Ariano Irpino-Defensor Viterbo – dom 25/01 ore 18.00 – PalaCardito
Riposa Valentino Auto Santa Marinella

La formazione avversaria
Buon momento per la formazione campana guidata da coach Belfiore che tra le formazioni che daranno vita alla Poule Retrocessione sembra quella maggiormente quadrata ed in forma in questo finale di Fase di Qualificazione. La TRG Stabia è reduce dal largo bottino a Viterbo (48-78) dove l’attacco stabiese è girato forte sfruttando la forza fisica di Voynova (22+13) e Minervino (10+11) vicino a canestro in una gara a senso unico.

IN PANCHINA: Fabrizio Belfiore MEDIE di SQUADRA – Punti segnati: 58,9 Punti Subiti: 59,3

ATTUALE POSIZIONE IN CLASSIFICA: con 12 punti (Bilancio 6v-9p, ultime cinque gare: 3v-2p)

TOP PLAYER: La giocatrice maggiormente pericolosa è la comunitaria bulgara Diana Voynova (ala/pivot, 1989, nella foto) che viaggia sin qui in doppia doppia di media (16,9pt + 13,7r) con 1,1 stoppata a gara e il 46% dal campo, alzando ulteriormente il proprio rendimento nel girone di ritorno. E’ la miglior giocatrice del Girone C per valutazione complessiva (352). Insieme a lei doppia cifra costante per due elementi del perimetro stabiese, ovvero Raffaella Potolicchio (play/grd, 1990) con 10,7pt e il 35% da 3pt, ma soprattutto Nadia Calamai (play/grd, 1986) che contro Bologna è sempre autrice di grandi prestazioni (10,1pt + 2,6 ast). All’andata 21pt con 6 reb.

Game Time
Si gioca sabato 24 Gennaio 2015 alle ore 19.00 al Tendostruttura F. Severi – Via D’Orsi, 5 – Castellamare di Stabia (Na)

Media Partner
NetCasting su LegaBasket Femminile a partire dalle ore 19.00.

Commenta
(Visited 22 times, 1 visits today)

About The Author