Serie A2 femminile: l’aLmore Genova fa visita alla capolista Magika Castel San Pietro

La Serie A2 di Basket Femminile torna in campo dopo la pausa pasquale, e nel penultimo turno della Poule Promozione l’aLmore Genova farà visita alla capolista Magika Castel San Pietro, formazione già certa della finale play-off ed alla caccia dei due punti che darebbero la certezza del primo posto nella Poule, il che significherebbe affrontare, nella finale per la Serie A1, la seconda classificata nell’altro girone.
Non sarà quindi, a maggior ragione, una trasferta agevole per le ragazze di coach Grandi, a digiuno di vittorie dalla seconda giornata di andata della Poule Promozione, ma coach e società chiedono alle ragazze di provare comunque a dare un ultimo sussulto ad una stagione che, comunque vadano gli ultimi due turni, ha peraltro garantito anche per il prossimo anno la Serie A2 “sotto la Lanterna”.
All’andata, dopo un primo quarto chiuso in vantaggio, le rosanero riuscirono a concentrare, nei residui trenta minuti, quella che sarà probabilmente archiviata come la peggior prestazione stagionale.
Coach Grandi vuole stimolare l’orgoglio delle sue giocatrici: ”La squadra si è allenata con intensità e attenzione. Andiamo a Castel San Pietro con l’obiettivo di scompaginare i piani della prima della classe. Ci siamo preparate con meticolosità, e contiamo di chiudere con onore questo campionato. Andiamo a sfidare l’unica avversaria contro cui quest’anno abbiamo sfigurato, e intendiamo cancellare il ricordo di quella resa. La valutazione della nostra stagione rimane ampiamente positiva e non dipende da questo match, ma sfidare la squadra nettamente migliore nel campionato è motivo di orgoglio. Sarà l’orgoglio, oltre alla tecnica, la chiave di una partita che vorremmo rendere molto complessa alle nostre avversarie.”
Per l’incontro di Castel San Pietro (palla a due sabato 11, ore 21) coach Grandi dovrebbe poter contare sul recupero di Nene Diene, che non si è potuta allenare nel corso della settimana ma che sembrerebbe aver recuperato l’infortunio muscolare che da qualche tempo la affligge.
Commenta
(Visited 15 times, 1 visits today)

About The Author