Serie A2 femminile: sfida decisiva con la Virtus Cagliari per il Ponte Casa d'Aste

Gara da “do or die” per Il Ponte Casa d’Aste Milano, le ragazze di coach Franz Pinotti ricevono infatti al PalaGiordani la Virtus Cagliari in una sfida che profuma di autentico spareggio salvezza. Le sarde infatti, guidate dall’esperta Giorgi e dal talento della Bedalova, vincendo aggancerebbero proprio le milanesi al penultimo posto, un eventuale successo del Sanga garantirebbe a Milano una salvezza quasi aritmetica grazie al 2-0 nel doppio confronto con le rivali. Gara dura e con tanta tensione che le padrone di casa affrontano come sempre con qualche acciacco ed assenze, stagione terminata per il capitano Silvia Gottardi, non al meglio sia Colli che Maffenini. Proprio la guardia comasca farà comunque il suo rientro nella gara di domani provando a dare la carica alle Orange:” Arriviamo da un momento difficile culminato con la terza sconfitta consecutiva. Sappiamo che domani per noi sarà una partita che potrebbe valere una stagione, dobbiamo recuperare una maggiore intensità e proporla per tutta la sfida, non solo a strappi. Ci aspetta un avversario duro ed esperto, abituato a questo genere di gare. Io sarò al rientro dopo un mese di assenza ma proverò a dare il massimo, sarà però solo una grande prova di squadra a regalarci la vittoria, siamo state brave a superare tante emergenze e tanta sfortuna quest’anno, dovremo dimostrarlo domani, una volta di più”.


Palla a due sabato alle 16.00 al PalaGiordani di via Cambini 4 a Milano, arbitreranno la sfida la Sig.ra Michela Padovano di Ruvo di Puglia (BA) ed il sig. Paolo Sordi di Casalmorano (CR).

Commenta
(Visited 16 times, 1 visits today)

About The Author