Serie A2 femminile: una dolce Pasqua per la Defensor

Dopo la seconda giornata di ritorno, disputata lo scorso week-end, le formazioni di tutta Italia si fermeranno per il ponte Pasquale e scenderanno in campo il prossimo 11 Aprile.

La Defensor riesce a godersi le vacanze in modo ancor più sereno grazie alla meritatissima vittoria conquistata proprio Sabato scorso contro Biassono sul parquet del Palamalè.

Il risultato finale di 75 a 43 per la squadra di casa è indice di un match giocato dalle viterbesi senza mai perdere di vista l’obiettivo finale: la vittoria.

La sconfitta per undici punti in casa Biassono è ormai un vecchio ricordo e le Ants hanno saputo dimostrare di essere tornate in campo nel pieno delle forze.

Le viterbesi hanno saputo mantenere un largo vantaggio in ogni minuto della partita, senza mai lasciare lo spazio alle avversarie che, nonostante numerosi tentativi, sono uscite sconfitte con 32 punti di scarto.

Lodevoli tutte le prestazioni messe in campo dalle giocatrici della Defensor: la solita Yordanova questa volta ha potuto contare anche su capitan Romagnoli che va a referto con ben 14 punti.

Nell’altro schieramento Porro ha provato a trascinare le compagne ma non ha potuto fare nulla contro una Defensor sempre più aggressiva: menzione importante a Chimenz che conquista 11 rimbalzi, nonostante si sia dovuta fermare nel corso della gara per crampi alle gambe.

La partita risultava già persa al 30- 17 dell’intervallo lungo, distanza poi rafforzata dal 53 – 32 del terzo periodo. De Ponti e Colombo sono riuscite a fare buoni azoni realizzando ottimi canestri; ma le Ants hanno sfoderato un’arma letale: Lorenza Spirito. La viterbese, sebbene anche durante tutta la stagione sia figurata a referto soprattutto per le sue buone azioni difensive, durante questo match è riuscita ad emergere anche per la sua precisione in attacco totalizzando 23 punti, con uno straordinario 100% sia ai liberi che dalla lunga distanza.

La Defensor arriva di volata alla vittoria, facendo molto affidamento anche sulle giovanissime che hanno nuovamente dimostrato di poter essere un validissimo cambio per le compagne più esperte.

Dopo il riposo dettato dalla festività pasquale, la Defensor sarà nuovamente ferma per il turno di riposo e tornerà in campo al Palamalè Sabato 18 Aprile contro Carugate: sfida imperdibile.

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author