Serie A2 femminile: Virtus Cagliari, vittoria su Roma in attesa dello spareggio-salvezza

Prima Alghero nel derby e ora Roma nel recupero (63-44). La Virtus Cagliari ci ha preso gusto e, questa è certamente una buona notizia in vista delle gare-spareggio contro il Biassono “Al 99,9% dovrebbe essere il Biassono. Muggia dovrebbe vincere lo scontro diretto di 24 punti per passare il turno” ha affermato il presidente della Virtus Riccardo Fava. Biassono o Muggia poco importa, di sicuro ci sono le date delle due sfide che potrebbero valere la salvezza in A2 o, peggio, la retrocessione in serie B. La prima sfida è fissata per il 23 maggio in trasferta, mentre il ritorno sette giorni dopo al PalaRestivo

La Virtus è pronta per le due gare che valgono la stagione. Lo si è visto ad Alghero e anche oggi contro Roma. Le cagliaritane partono a spron battuto trovando con facilità la via del canestro grazie alla solita Bedalov e a Saba. Il primo quarto si chiude con la Virtus in vantaggio per 24-10. Nei quarti successivi la squadra di casa controlla e incrementa, lasciando poche possibilità di rimonta alle capitoline. Serata di gloria anche per le giovani del vivaio virtussino. Coach Schirru ha dato spazio anche a Giada Podda (7 minuti e 2 punti) e Laura Pellegrini (4 minuti e nessun canestro), per loro sicuramente una serata davvero speciale.

VIRTUS CAGLIARI: Bedalov 22, Mura 3, Fava, Mastio, Innocenti 2, Saba 13, Pellegrini, Dettori 8, Podda 2, Giorgi 6, Oppo 7. Allenatore: Schirru.

ROMA SISTEMI: Grattarola, Baldassare 3, Ramadam 11, Rubinetti 12, Di Stazio, Masoni, Magistri 12, Galeone 4, Bocchini 1, Ciavarella. Allenatore: Rubinetti.

Parziali: 24-10; 32-18; 55-25; 63-44.

Commenta
(Visited 16 times, 1 visits today)

About The Author