Serie A2 gir.C femminile: esordio casalingo nei play-off per Bologna

Il punto della situazione
Bologna deve guardare al proverbiale bicchiere “mezzo pieno” e calarsi con fiducia e determinazione al prossimo impegno casalingo. Dopo il match con Ferrara il calendario porta con se subito un’altra avversaria di alto livello, particolarmente attrezzata per inseguire la promozione. Sarà infatti il Paddy Power Sesto San Giovanni il prossimo avversario delle rossoblù guidate da coach Lolli.

La Meccanica Nova allo stop al PalaHilton Pharma, arrivato dopo ben 11 vittorie consecutive, vuole subito tornare a muovere la propria classifica; difendere il proprio fattore campo è un imperativo da sempre categorico per tutti i team che vogliono fare strada. Nella prima giornata Bologna è riuscita solo a tratti a portare la consueta energia e impatto, soprattutto vicino a canestro, che l’ha contraddistinta nel Girone C. Il livello certamente si è alzato, con i migliori team provenienti dai tre gironi della penisola. Servirà allora uno sforzo ulteriore, ed ancora più concentrazione. Lo staff tecnico ha prontamente studiato errori e lacune al video, lavorando in settimana con la squadra su correzioni ed aggiustamenti tecnici.

Game Note
Ex della gara sarà Federica Tognalini a Bologna nella stagione 2009/10 (11,1pt + 8,7r) dove ha conquistato una Coppa Italia A2 e un titolo nazionale U19. L’ultimo incontro tra Libertas e Geas risale al 14 maggio 2008 quando in semifinale Geas si impose 2-1 violando il PalaDozza 61-65 (Micovic 14, Aleotti 12; Crippa 21, Rios 17) guidate da Roberto Galli.

Questo il programma della 2° Giornata – Andata:
Ecodent Alpo Verona-PFF Group Ferrara – sab 07/02 ore 20.30 – Palestra Alpo
Meccanica Nova Bo-Paddy Power Sesto S.G. – sab 07/02 ore 21.00 – PalaSport Castenaso
OMC Broni-Mcs Ariano Irpino – dom 08/02 ore 18.00 – PalaVerde

La formazione avversaria
Accreditata dai pronostici tra le formazioni più attrezzate per il salto di categoria, le milanesi guidate da Cinzia Zanotti hanno chiuso in seconda posizione il girone A dietro alla Pall. Torino, cogliendo il pass per le F4 quale miglior seconda. Vantano una forte identità milanese, con diverse giovani del proprio vivaio in squadra. Si sono recentemente rinforzati nel mercato di gennaio con l’innesto di Federica Tognalini (ala, 1991) proveniente dalla Dike Napoli in A1. Nella prima giornata hanno avuto la meglio in maniera netta su Broni (79-60, Arturi 19). Sono una squadra veloce, nata per correre, con grande intesità su tutti i 28 metri del campo, che sfiora i 70 punti a partita con un ottimo 51% al tiro.

IN PANCHINA: Cinzia Zanotti MEDIE di SQUADRA – Punti segnati: 69,4 Punti Subiti: 50,7

ATTUALE POSIZIONE IN CLASSIFICA: con 2 punti (Bilancio 13v-2p, ultime cinque gare: 4v-1p)

TOP PLAYER: Quattro giocatrici in doppia cifra di media, a partire dalla lunga statunitense Maria Laterza (pivot, 1989), di passaporto italiano agli ordini di coach Ricchini anche nella nazionale senior azzurra. Viaggia a 13,2pt + 13,2r con il 59% al tiro. Lunga dinamica e grande rimbalzista, buona fisicità. Giocatrice fondamentale nell’economia Geas è Beatrice Barberis (ala, 1995) atleta versatile, dinamica e grande lottatrice. Sul perimetro l’esperienza di Giulia Arturi (play/grd, 1987) cuore Geas da sempre (11,1pt + 3,7ast) oltre all’estro e fantasia di Francesca Gambarini (play, 1995, nella foto) 10,9pt + 4,2ast.

Game Time
Si gioca sabato 07 Febbraio 2015 alle ore 21.00 al PalaSport – Via dello Sport, 2 – Castenaso (Bo)

Media Partner
NetCasting su LegaBasket Femminile a partire dalle ore 21.00. Diretta Streaming sul canale Livestream di Libertas a partire dalle ore 21.00. Differita integrale il martedi alle 22.20 sul Nuova Rete canale 110.

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author