Serie A2 Gold: Basket Ferentino, il saluto di coach Gramenzi

“Dopo quasi 5 anni e oltre 160 partite sono arrivato alla conclusione di un percorso importante e indimenticabile della mia carriera professionale. É giunto il momento di salutare. Innanzitutto ringrazio la proprietà per avermi fatto vivere questa esperienza; voglio ringraziare tutti i dirigenti, manager, collaboratori e giocatori, che si sono succeduti in questi anni, e lo sforzo che tutti hanno profuso sul campo per la crescita di questo club con i risultati ottenuti.
Il ringraziamento più grande va a tutti i sostenitori del Basket Ferentino, che sia nei momenti di entusiasmo, sia in quelli di difficoltà, sono rimasti vicini e ci hanno sostenuto e spronato a fare meglio. L’invito che faccio a tutti i tifosi e di continuare a sostenere sempre il Basket Ferentino, innanzitutto perché si tratta di un patrimonio collettivo di un intera città e di una provincia, e poi perché questa dirigenza ha dimostrato, anno dopo anno, di voler crescere e di avere obiettivi importanti per provare a portare Ferentino ai massimi livelli nazionali di questo splendido sport. In un momento particolare della pallacanestro italiana,  ampliare gli orizzonti deve essere un momento di crescita e di partecipazione per tutti. Ferentino é ora una società  di riferimento per tutto il movimento cestistico.  Continuare a sostenerla é oltremodo importante per non far assopire tutto l’entusiasmo che la famiglia Ficchi ha per la pallacanestro, e lo sforzo economico che continua a fare per mantenere il basket ad alti livelli in provincia di Frosinone. Un grazie di cuore a tutti. Resterò sempre un tifoso del Basket Ferentino. Vi abbraccio“.
Franco Gramenzi
Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author