Serie A2 Gold: Ferentino, sconfitta in casa della Manital

MANITAL TORINO: Giacchetti 5, Mancinelli 6, Fantoni 19, Lewis  26, Rosselli 13, Fiore ne, Viglianisi 3, Bruttini 6, Gergati 2, Pichi ne, Miller. Allenatore: Bechi.
FMC FERENTINO: Guarino 4, Starks 8, Ghersetti 15, Biligha 14, Thomas 18, Roffi Isabelli ne, Okon ne, Allodi, Pierich 6, Martino 5. Allenatore: Gramenzi:
Arbitri: Nicolini di Bagheria (Pa), Ciano di Vicopisano (Pi), Gagno di Spresiano (Tv).
Parziali: 19-18, (19-15) 38-33, (18-21) 56-54, (24-16) 80-70.
Risultato Finale: 80-70.
STATISTICHETorino: 29/66 dal campo, 9/27 da 3, 13/21 da tl, 38 rimb (10 Rosselli), 18 as, 9 pp, 10 re; Ferentino: 26/67 dal campo, 6/11 da 3, 12/16 da tl, 38 rimb (10 Ghersetti), 10 as, 15 pp, 2 re.
Sconfitta in trasferta per la FMC al palaRuffini contro la Manital Torino per 80-70. Gara che si decide nel quarto periodo, ma che comunque consente agli amaranto di mantenere il vantaggio nello scontro diretto, dopo il +13 dell’andata al Ponte Grande. Si gioca il posticipo della settima giornata di ritorno di A2 Gold. FMC priva di Bucci, Torino al completo. Piemontesi in quintetto con: Rosselli, Lewis, Fantoni, Mancinelli e Giacchetti; FMC con: Guarino, Starks, Ghersetti, Thomas, Biligha.
PRIMO PERIODO Primo possesso per la FMC che va a segno con la tripla di Ghersetti (0-3). Primo break favorevole agli amaranto che si portano sul 5-0 dopo 2′ grazie ai liberi di Thomas e gli errori di Torino. La gara torna subito in equilibrio però grazie ai canestri di Fantoni e la tripla di Rosselli. Poi lo stesso Fantoni, dopo una tripla di Ghersetti porta in vantaggio la Manital sul 9-8 al 4′. A metà frazione crescono le difese di entrambe le squadre, ma è Torino a pescare dal cilindro il canestro del +4 con Lewis. La FMC torna in parità dopo un fallo antisportivo di Giacchetti su Thomas e il canestro successivo di Biligha (14-14). Ancora Thomas al 7′ riporta in vantaggio gli amaranto con una conclusione in transizione per il canestro del 14-16. Terza tripla della serata per Ghersetti che riporta la FMC sul +3 (15-18). Poi sul finire del primo periodo Torino si riporta sotto con i canestri di Fantoni e Lewis (19-18).
SECONDO PERIODO Primo canestro di Pierich che realizza la tripla del +1. Lo imita Mancinelli per il 22-21. Gara sempre più spettacolare ed equilibrata, giocata a viso aperto. Dopo i canestri di Bruttini e Thomas è Starks a siglare il nuovo pari ospite sul 24-24 al 13’. Sempre Starks dalla lunetta riporta in vantaggio la FMC, poi dopo l’ottima difesa gigliata al 14′ è Thomas a realizzare il canestro del 24-27. Ancora controbreak per i padroni di casa con Bruttini dalla lunetta e poi con Giacchetti; prima che Guarino segni il 27-29 a metà quarto. Cresce l’intensità difensiva dei gigliati che dopo l’errore in fase realizzativa di Mancinelli vanno a segno in contropiede per il +4 (27-31) e costringono coach Bechi al timeout con 4’30” da giocare. In uscita dal timeout è Rosselli a firmare la tripla che riporta sul -1 i torinesi. Ancora dalla grande distanza Lewis, poi Thomas fissa la parità al 17′ sul 33-33. Errori da una parte e dall’altra, poi Torino pesca dal cilindro la tripla del nuovo vantaggio con il neo entrato Viglianisi (36-33 all’8′). Prima dell’intervallo due errori di fila di Starks, il canestro di Lewis per il +5 Torino sul 38-33 con 5″ da giocare e timeout per Gramenzi. Ultimo tiro per la FMC che non trova il canestro sulla sirena e punteggio di 38-33 per Torino. A metà frazione per Torino Lewis (10) e Fantoni (11) in doppia cifra; per la FMC Ghersetti (10) e Thomas (12).
TERZO PERIODO Primi due punti per Rosselli e Torino che sale al massimo vantaggio sul +7 (40-33). Con decisione la FMC si scuote e trova nuovamente la tripla di Ghersetti per il -4. Fasi concitate e confuse su entrambi i fronti. Errori da una parte e dall’altra e punteggio che al 24′ resta di 40-36 per la Manital. Dopo l’ennesima gara sbagliata dalla Manital è Thomas a sbloccare la FMC; poi dopo i canestri di Lewis e Ghersetti, sono due realizzazioni consecutive di Biligha e Thomas a riportare la parità assoluta sul parquet (44-44) al 25’. Difende bene la FMC che si esprime anche con forza in transizione sfruttando il calo di percentuali realizzative gialloblu. Dopo l’errore di Biligha al tiro e l’extrapossesso di Ghersetti, coach Bechi è costretto al timeout quando Pierich segna la tripla del 44-47. Con 3′ da giocare entra Martino che mette a segno il +5 raccogliendo un rimbalzo offensivo (44-49). Controbreak di Torino che trova la tripla di Lewis e il canestro di Gergati per il 49-49 al 28′. Eccellente impatto di Martino che realizza altri due punti dopo un altro rimbalzo offensivo e costringe Fantoni al fallo, completando il 2+1 (49-52). Continui cambi sulla panchina di Torino che ritrova il canestro dalla lunetta con Lewis e poi con Bruttini che segna e subisce fallo da Ghersetti per il +2 (54-52) a 1′ dalla sirena. Botta e risposta in chiusura di frazione tra Starks e Giacchetti e punteggio di 56-54.
QUARTO PERIODO Azioni concitate in apertura. Biligha segna la parità, poi Rosselli torna a far male con la tripla dei 59-56. Biligha segna il -2 al 32′, poi Lewis piazza un 5-0 personale che regala il massimo vantaggio alla Manital costringendo coach Gramenzi al timeout sul 65-58 a 6’50” dalla fine. Al rientro dal timeout doppio errore in fase realizzativa per Thomas, Fantoni segna il +9 (67-58) ma nell’immediato Starks vola a canestro e sblocca la FMC. Cresce la difesa gigliata che costringe all’errore prima Bruttini e poi Giacchetti. Sul recupero successivo è Biligha a trovare la tripla del ritrovato -4 a metà frazione (35′) sul 67-63. Si fa sentire l’esperienza di Mancinelli che subisce fallo da Ghersetti e dalla lunetta non sbaglia (69-63) Errore al tiro per Guarino, sul capovolgimento di fronte Rosselli va in lunetta dopo il fallo di Biligha ma sbaglia e con 3’35” da giocare Torino è sul 71-63. Tanti errori al tiro per la FMC, ne approfitta Torino trascinata dai suoi tifosi e con Lewis realizza due liberi per il 73-64 a 2’42”. Ancora dalla lunetta Torino trova per la prima volta la doppia cifra di vantaggio con Lewis, assoluto protagonista (76-64). 11-3 di break per Torino che nell’ultimo minuto di gioco gestisce palla. Timeout sul campo per Torino sul 78-67 con 49″ da giocare. La FMC cerca di mantenere almeno il vantaggio nello scontro diretto (+13 FMC all’andata). Al rientro Giacchetti sbaglia dalla grande distanza. Poi Biligha subisce fallo proprio da Giacchetti e in lunetta fa 1/2 (78-68). Timeout Bechi con 19″ per gestire l’ultimo possesso della gara e pareggiare. Guarino dopo il timeout di Torino commette fallo su Fantoni che in lunetta fa 2/2 (80-68). Rosselli commette fallo su Guarino che non sbaglia dalla lunetta (2/2) per il -10 (80-70). Ultimo possesso per Torino che lascia scorrere il cronometro fino alla sirena, cercando la tripla sul finale di Rosselli. Punteggio finale di 80-70. La FMC Ferentino tornerà in campo domenica prossima 22 febbraio al Ponte Grande (ore 18) contro Casalpusterlengo.
Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author