Serie A2 Gold: gara-5 tra Agrigento e Torino, in palio la promozione in serie A

Stasera, alle ore 20.30, in diretta su Sky Sport 2, al Palaruffini di Torino sarà di scena Gara 5, Torino vs Agrigento, a chiusura di una incredibile serie. Per la Fortitudo la promozione in serie A è a un passo, tutto ancora da giocare in un match ad alta tensione. Per sostenere la squadra in questo storico appuntamento sono già in viaggio numerosi tifosi, che arriveranno a Torino da ogni parte d’Italia e da Agrigento in particolare. Il sogno può ancora essere realizzato e il roster del coach Franco Ciani ha dimostrato di essere all’altezza di questo grande passo, disputando degli incredibili playoff che, partita dopo partita, hanno messo fuori gioco squadre come Verona e Casale Monferrato.

Nelle ultime ore i social sono stati riempiti da complimenti verso una Fortitudo capace di condurre uno straordinario campionato ma la stagione non si è ancora chiusa, rimane  tutto in gioco dopo il 2 a 2 con cui si è chiusa Gara 4: “Domenica è stata la nostra ultima partita al Palamoncada, quindi ringraziamo i tanti tifosi che hanno voluto darci una testimonianza del loro affetto e apprezzamento tramite i social network. E’ chiaro che la stagione non è conclusa, per noi c’è ancora davanti l’obiettivo assoluto di gara 5. Certo si giocherà a Torino, ma come loro sono stati bravi a riuscire a vincere qui al Palamoncada noi abbiamo dimostrato di riuscire a vincere da loro, come fatto a Casale Monferrato o a Verona, quindi andiamo a giocarcela con convinzione, con la rabbia di avere sprecato un’occasione di fare una festa straordinaria in casa ma la coppa è ancora lì da prendere. Sarà sicuramente una partita di grande fisicità e noi saremo pronti, ma vogliamo che si giochi anche una partita di grande pallacanestro.”

Grande determinazione e convinzione da parte di tutti i giocatori e in particolare da parte del playmaker, Alessandro Piazza: “Gara4 è stata una partita molto dura, come è giusto che fosse, loro hanno fatto una partita molto tosta e sono riusciti a vincere di due punti. Sicuramente domani loro cercheranno di metterci le mani addosso subito usando grande intensità, noi dobbiamo essere bravi a fare il nostro gioco, ne più e ne meno di come abbiamo fatto in queste quattro partite, perché non c’è mai stata nessuna delle due squadra che ha vinto di trenta punti, è stata al contrario una serie molto equilibrata. Durante questi playoff abbiamo fatto un cammino molto bello, non abbiamo mai sbagliato due partite di fila e  sappiamo che non lo faremo neanche adesso. Siamo carichi e siamo convinti di andare a Torino a vincere.”

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author