Serie A2 Gold: Junior stratosferica, battuta la capolista Tezenis

I ragazzi di coach Ramondino gettano il cuore oltre l’ostacolo e con una seconda parte di gara giocata con un’intensità forse mai vista, completano la rimonta superando la prima della classe Tezenis Verona. Gli ospiti, seppur privi di Ndoja e con Gandini a mezzo servizio, partono forte ma sono costretti alla resa da un’altra bella prova corale della Novipiù, che chiude con ben 4 uomini in doppia cifra segnata.

LA PARTITA – Buona partenza dei rossoblù che vanno prontamente a segno con capitan Martinoni, allungando fino all’11-6 sull’asse Amato-Fall che produce due belle inchiodate del lungo casalese. Verona però non resta a guardare, rispondendo colpo su colpo e recuperando il gap, per chiudere la prima frazione sotto di una sola lunghezza: 14-13 per la Junior alla prima sirena. Sulla scorta del recupero, la compagine guidata da coach Ramagli prosegue la sua corsa anche in apertura di secondo periodo, piazzando un break di 9-0 che fa male ai rossoblù. Il canestro di Natali mitiga il pesante -11 con cui le squadre vanno negli spogliatoi per l’intervallo lungo, con la Tezenis avanti 36-25. Dal tunnel, però, esce una Novipiù per nulla intimorita e, con gli occhi della tigre, i rossoblù infilano a ripetizione la retina scaligera: è di Marshall la tripla che completa il 14-0 a favore di Casale (39-36). La Tezenis abbozza una reazione, ma Blizzard ne spegne gli ardori con la nuova tripla del vantaggio: Novipiù avanti 48-46 all’ultimo intervallo. I 4 falli a carico, non impediscono a capitan Martinoni di difendere forte il pitturato, stoppando gli avversari in più riprese. I canestri di Amato, Tomassini e Natali completano la grande opera della Junior che batte la capolista 74-65 nel boato del PalaFerrais in festa.

NOVIPIU’ CASALE-TEZENIS VERONA 74-65 (14-13, 25-36, 48-46)
NOVIPIU’ CASALE: Giovara ne, Amato 14, Tomassini 12, Natali 8, Blizzard 14, Martinoni 11, Ruiu ne, Fall 4, Valentini ne, Samuels 2, Marshall 9 All. Ramondino
TEZENIS VERONA: Umeh 15, Reati 6, De Nicolao 7, Boscagin 8, Bortoluzzi ne, Ndoja ne, Mazzantini 4, Gandini, Giuri 10, Monroe 15 All. Ramagli

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author