Serie A2 Gold: la Manital prepara il posticipo col Ferentino

Una domenica diversa dalle altre per la Manital Torino, intenta a preparare il posticipo di lunedì sera contro Ferentino. Il PalaRuffini sarà teatro di una sfida dai grandi contenuti tecnici e dalle grandi implicazioni in classifica: la normalità quando scendono in campo roster lunghi, completi, ricchi di talento come quello torinese e quello ciociaro. La Manital arriva al match di lunedì sera (palla a due alle 20.30) dopo un turno di riposo, utile per ricaricare le batterie in questa volata playoff ormai giunta nel momento decisivo: “Non ci sono dubbi, la sfida con la FMC sarà un bel banco di prova per la mia squadra – spiega coach Luca Bechi – affrontiamo un’avversaria molto forte, solida, completa in ogni reparto e molto ambiziosa, come dimostra la classifica. Noi siamo reduci da un turno di riposo, che ci ha permesso di rifiatare e di registrare gli ingranaggi: dovremo essere bravi a riprendere subito il ritmo partita, calandoci subito nel match e mantenendo alta la concentrazione e l’intensità di gioco”.
All’andata al PalaPonteGrane Ferentino si impose disputano un’ottima partita e gettando le basi, con quella vittoria, ad una striscia di risultati utili che ha proiettato la squadra di Gramenzi nelle zone “nobili” della classifica: “Dovremo fare attenzione al loro attacco, guidato da giocatori del calibro di Thomas, Starks e Biligha, e alla loro capacità di cambiare volto in difesa. Sono convinto che i ragazzi faranno di tutto per portare a casa questi due punti importanti nella volata playoff e per mantenere inviolato il Ruffini”.
Il trascinatore della FMC, almeno in fase offensiva, è Omar Thomas (15 punti, 5.7 rimbalzi), ala statunitense proveniente dal piano di sopra; l’altro statunitense amaranto, il playmaker ex Georgetown Markel Starks, è il secondo miglior realizzatore (13.2 punti, 4.1 assist) e si alterna in cabina di regia, a volte condividendo il campo, con il capitan Francesco Guarino (5.6 punti a partita ma tanta leadership). Reparto lunghi impreziosito alla presenza di Paul Biligha (12.7 punti, 8.2 rimbalzi), Mario Ghersetti e Simone Pierich.

ARBITRI: Alessandro Nicolini di Bagheria (PA), Eduardo Ciano di Vicopisano (PI), Gabriele Gagno di Spresiano (TV)

MEDIA
– Diretta radio su Primaradio dalle ore 20.20 (Torino, FM 89.00 MHz – per altre frequenze http://www.primaradio.it)
– Diretta Web Radio su Radio M**Bun (http://www.mbun.it/radio) dalle ore 20.20.
– Differita martedì 3 febbraio con i seguenti orari: ore 16.30 su Rete 7 (LCN12), ore 18.30 su Rete 7 VDA (LCN 113)

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author