Serie A2 Gold: Matteo Jemoli è il nuovo assistant-coach della Pallacanestro Trapani

Matteo Jemoli è il nuovo assistant-coach della Pallacanestro Trapani per la stagione 2015/16 e collaborerà, quindi, con l’head-coach Ugo Ducarello nello staff tecnico della prima squadra.

SCHEDA TECNICA

Matteo Jemoli è nato il 29/01/1989 a Cittiglio, in provincia di Varese. Le prime esperienze da allenatore avvengono nel comune di Laveno, in ambito giovanile, prima di intraprendere una lunga avventura alla Pallacanestro Varese. All’inizio, anche a Varese la sua attività viene concentrata sulle squadre del vivaio, ma è proprio in quel periodo che nasce la prima collaborazione con la prima squadra guidata da Stefano Pillastrini (Varese disputava l’allora Legadue), nel corso della quale Jemoli mette al servizio dello staff le sue competenze tecnologiche, soprattutto nella preparazione dei video utili ad affrontare i match. Dopo il ritorno della società nel massimo campionato nazionale, arriva anche la prima esperienza come assistente allenatore della prima squadra a tempo pieno, al fianco di un vero e proprio mostro sacro del basket italiano come Carlo Recalcati, nella stagione 2009/10. Il periodo trascorso sulla panchina varesina dura per altri cinque campionati, durante i quali Jemoli assiste ancora Recalcati e poi Vitucci, Frates e Pozzecco. Nel corso dell’ultima annata inizia la sua collaborazione con Ugo Ducarello, che cresce e si intensifica al punto che il nuovo coach granata ha deciso di affidare proprio a lui il ruolo di suo assistente per la prossima stagione.

Prima di arrivare a Trapani, Matteo Jemoli vivrà un’altra bellissima esperienza, con la Nazionale femminile del Camerun. Insieme a Stefano Bizzozi, infatti, si recherà in Africa per due settimane di consulenza e preparazione, in vista del’importante manifestazione “AfroBasket” (che si terrà a Yaounde dal 24 settembre al 3 ottobre), alla quale proprio la nazionale camerunense prenderà parte e che consentirà alla squadra vincente di assicurarsi un posto per i Giochi Olimpici di Rio 2016.

CURIOSITA’

La grande passione di Matteo Jemoli è senza dubbio il basket, con una spiccata predisposizione per l’aspetto tecnico e tecnologico, che è diventato il suo vero marchio di fabbrica. Per questo motivo, anche nel tempo libero guarda più partite possibile di tutte le categorie, al fine di tenersi sempre aggiornato su atleti e nuove prospettive sulla preparazione delle partite. Non ama particolarmente gli altri sport, mentre si definisce appassionato di cinema, di tutti i generi. Ama la cucina, soprattutto quella regionale, e adora trascorrere le vacanze al mare.

DICHIARAZIONI

Matteo Jemoli (assistant-coach Pallacanestro Trapani): “Sono entusiasta della nuova esperienza che mi appresto ad affrontare. Nella scorsa stagione, a Varese, si è creata un’enorme sintonia con Ugo Ducarello, sia sotto il profilo lavorativo, sia dal punto di vista umano. Sono onorato per la sua chiamata e non ho avuto dubbi nell’accettare immediatamente questa offerta. Non potevo chiedere nulla di meglio che proseguire il mio percorso di crescita professionale in una piazza seria e di enorme tradizione come Trapani”.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author