Serie A2 Silver: Givova Scafati subisce l'aggressività di Latina e torna a casa sconfitta

La Givova Scafati esce sconfitta dal PalaBianchini per 78-66 dopo una partita difficile giocata contro una squadra tosta la quale, ha fatto della aggressività difensiva il suo punto di forza. I ragazzi di Finelli, dopo aver raggiunto un “comodo” +7 nel primo quarto, si fanno recuperare e subìscono l’ondata bianco-blu che grazie alle prestazioni sontuose di Reed e degli ex Portannese e Ianes, si spingono addirittura sul +21 ad inizio ultimo quarto. La squadra di coach Bartocci, quindi, vince questo match -dominando per oltre 30 minuti di gioco- e si porta così a pari punti con lo Scafati Basket a quota 14 in classifica, ma con due scontri diretti a suo favore.

Entrando nel dettaglio dell’incontro, i padroni di casa scendono sul parquet con Cantone, Nardi, Austin, Reed e Banti. Dall’altro lato Finelli risponde con Spinelli, Ruggiero, Ghiacci, Lestini e Simmons.

Come detto in precedenza, Scafati parte molto bene e, dopo cinque minuti di gioco, il risultato recita 2-8 per la Givova che gioca sul velluto dopo qualche secondo di amnesia da parte di entrambe le formazioni nel primo minuto e mezzo dell’incontro. Questo mini-break scafatese costringe Bartocci a chiamare il suo primo time-out della partita. Tale sospensione, da i suoi frutti e Latina, pian piano, recupera. Entro la fine del primo quarto di gioco, infatti, i pontini mettono a segno un 17-5 che fa chiudere la frazione sul 19-13 a loro favore.

Nel secondo quarto, la svolta del match. Dopo una partenza alquanto equilibrata, con la Givova che cerca di ricucire lo svantaggio, arriva il parziale di 9-0 firmato da Portannese, Austin e Nardi. Scafati crolla, così, a -12, svantaggio che poi non verrà più recuperato. La frenesia con la quale i ragazzi di Finelli cercano di recuperare, fa commettere errori banali. Troppe, infatti, sono le palle perse (7 all’intervallo – 16 alla fine dell’incontro) e i tiri forzati da parte di Ruggiero e compagni. Si va all’intervallo sul 45-34 per i padroni di casa che continuano a sciorinare una buona pallacanestro con giri di palla veloci e belle conclusioni aperte.

Dopo la pausa, il canovaccio del match non cambia. Scafati fa ancora difficoltà a trovare la via del canestro, mentre i pontini, sfruttando la loro ottima aggressività difensiva, si ritrovano poi in attacco a giocare sul velluto anche grazie alla buona verve al tiro di Drake Reed il quale segna da ogni dove.Dopo un inizio di quarto favorevole, purtroppo la Givova non riesce a tornare sotto la doppia cifra di svantaggio, anzi, sul finire del quarto, i ragazzi di Finelli mollano di schianto e Latina vola sul +19 a pochi istanti dalla sirena. Il quarto si chiude poi sul punteggio di 64-47.

L’ultimo quarto è, invece, da considerarsi come un lungo garbage time con Scafati che crolla a -21 (76-55) nella prima metà della frazione , per poi recuperare nel finale (con un 11-2 di parziale) nove punti di svantaggio. La sfida si conclude sul 78-66 tra gli applausi del soddisfatto pubblico locale.

Abbiamo tanto ancora da lavorare. Mercoledi avevamo giocato una buona partita e speravo che la mia squadra riuscisse a dare seguito a quanto di buono siamo riusciti a mettere sul parquet contro Treviso. Abbiamo fatto, invece, qualche passo indietro importante sopratutto per quel che riguarda l’atteggiamento e la tenuta mentale.

Ci siamo sciolti come neve al sole alle prime difficoltà. Dobbiamo lavorare, quindi, non solo sulla ammalgama tecnica, ma anche sull’ intensità e sull’aggressività. L’inizio, però, per noi è stato positivo ed appena Latina ha messo un po’ di fisicità in più nel suo gioco difensivo, abbiamo avuto gravi problemi e ci siamo spenti, soprattutto in difesa. Dobbiamo cancellare subito questa partita e ricominciare” ha dichiarato coach Finelli nell’immediato dopo partita.

Latina Basket – Givova Scafati Basket 78-66 (19-13)-(45-34)-(64-47).

Benacquista Latina Basket: Mathlouthi ne, Banti 4, Nardi 7, Ihedioha 5, Uglietti 2, Cantone 3, Portannese 14, Austin 10, Ianes 11, Reed 22. Coach: M. Bartocci.

Givova Scafati Basket: Spinelli 10, Zaccariello 1, Udrih 7, Lestini 6, Ghiacci 9, Ruggiero 11, Simmons 16, Matrone 4, Bisconti 2, Sanguinetti. Coach: A. Finelli.

Hanno arbitrato la gara i signori: Francesco Terranova di Ferrara, Giulio Pepponi di Spello (PG) e Leonardo Solfanelli di Livorno.

Come di consueto, sarà possibile seguire la differita del match su TV OGGI Martedì alle ore 20:40 e Mercoledì alle 15:30.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author