Serie A2 Silver: Legnano, partita fondamentale con Matera

Domenica sera al PalaEuroImmobiliare sfida decisiva per la stagione biancorossa, quando i Knights incontreranno l’Olimpia Matera.
La squadra della Basilicata già da qualche mese ha cambiato la guida tecnica, passando da Di Lorenzo a Massimo Bianchi.
Il cambio in panchina ha portato con anche due innesti importanti in campo, infatti oltre a Luca Tagliabue già inserito dopo un paio di giornate di campionato, sono arrivati in corsa Mattia Caroldi e Franco Migliori
Caroldi, play del 1982, nasce a Venezia e inizia a giocare a livello senior a Cento, passando poi per Latina, Fabriano (Legadue) ed Imola (Legadue). A Trapani in A Dilettanti ha un’esplosione notevole e realizza 11.2 punti di media a partita in stagione regolare e 13.0 punti nei playoff . L’annata successiva è quella dell’approdo alla Liomatic Perugia dove viaggia con 11.7 punti in stagione regolare e 15.0 punti nei playoff. La riconferma è scontata e la stagione 2010/2011 è da incorniciare per Mattia, che chiude con 10.9 punti la stagione regolare e 11.8 i playoff. “Non c’è due senza tre” ed arriva la conferma anche per la terza stagione consecutiva. Nella stagione 2012/2013 il passaggio a Firenze. Nella stagione 2013/2014 e’ il play titolare di Bologna e da 6 partite è a Matera.
Migliori, secondo marcatore della squadra con 16.7 punti di media, è anche lui nel gruppo dell’Olimpia da 6 partite. La sua nazionalità di nascita è argentina anche se ha ottenuto la nazionalità italiana;ha militato nella Bipop di Reggio Emilia per poi passare per due anni nel 2005 e nel 2006 alla Pepsi Caserta.
Nell’estate del 2007 Massimo Bianchi allenatore di Teramo e Carlo Antonetti lo hanno voluto fortemente a Teramo per le sue grandi doti da tiratore.
Nel 2008 passa alla Prima Veroli con cui vince una Coppa Italia di LegaDue nel 2009, poi Aurora Basket Jesi fino a questa stagione con un intermezzo di due anni passati in Argentina con il Boca junior.

Per il resto, il roster di Matera punta come all’andata su Josh Greene, 19.4 punti di media, 3.7 rimbalzi e 3.3 assist, unico americano disponibile per la gara contro Legnano, visto che Jordan Richard non sarà disponibile per via di una frattura del terzo metacarpo della mano destra.
Terzo marcatore della squadra è Daniele Bonessiocon 9.9 di media, mentre rimane sempre pericoloso Lorenzo Baldasso tiratore puro che fece molto male ai Knights nella gara di andata.

La gara sarà diretta da Bartoli Enrico di Trieste (TS), Marton Marco di Conegliano (TV) e Nuara Salvatore di Selvazzano Dentro (PD) e, come sempre,
sarà coperta dall’audio streaming attraverso il menù MULTIMEDIA e poi il tasto RADIO del nostro sito, e con gli aggiornamenti a fine di ogni quarto sui nostri social

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author