Serie A2 Silver: sabato sera di basket al PalaBianchini con Latina-Omegna

Sale la febbre del sabato sera al PalaBianchini  – Dopo le due trasferte terminate con risultati non brillanti, laBenacquista Assicurazioni Latina Baskettorna a calcare il parquet del PalaBianchininell’anticipo di sabato 28 febbraio, quando alle ore 19:00 affronterà la Paffoni Omegnanella giornata numero 24 del campionato di A2 Silver. Ancora una volta la sfida per i nerazzurri, fermi a 18 punti in classifica, è sinonimo di lotta per la conquista della salvezza, mentre la Paffoni, a quota 22 punti e reduce da una bella vittoria nei confronti del Basket Recanati, potrà giocare con maggiore libertà mentale e senza pressioni particolari, situazione che a volte può far scaturire prestazioni di alto livello. La Benacquista è chiamata a giocare con orgoglio, grande forza di volontà e spirito di sacrificio, vista  la pesante assenza di Kyle Austin, come sottolinea anche il capo allenatore pontinoMaurizio Bartocci: « Per supplire all’assenza di Austin, ognuno dovrà fare uno sforzo in piùnell’intento di riscattare subito le precedenti sconfitte.  Omegna è una squadra con talento, completa in ogni ruolo, che occuperebbe una posizione superiore in classifica, se alcuni infortuni non avessero condizionato l’andamento del loro campionato. Noi, dopo la brutta figura fatta a Treviglio, dobbiamoreagire con energia e forza di volontà per tenere testa agli ottimi americani di Omegna ed ai loro italiani di grande esperienza».

Il dott. Banti: “Ognuno darà quel qualcosa in più”  – Il nerazzurri sanno quanto sia importante l’atteggiamento e l’approccio alla gara come emerge anche dalle parole del Dott. Diego Banti (il giocatore pontino si è laureato in scienze motorie con 110 e lode, proprio nei giorni scorsi nda): «Affronteremo una buona squadra e non potremo permetterci di sbagliare. Giocheremo con la voglia di vincere per puntare dritto all’obiettivo di conquistare al più presto la salvezza. I nostri avversari avranno sicuramente meno pressione di noi, ma proprio questo potrebbe farli giocare con maggiore scioltezza, dovremo essere, quindi, concentrati ed attenti a non commettere errori. Ognuno di noi dovrà dare “quel qualcosa in più” per riuscire a sopperire all’assenza di Kyle, ma sono convinto che ci riusciremo».

Riassunto della gara di andata – In occasione della partita andata in scena in un sabato sera di novembre, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket rimandava  nuovamente la possibilità di smuovere il proprio punteggio in classifica, fermo da cinque turni a quota 6,  non riuscendo a conquistare il successo sul difficile campo della Paffoni Omegna, che si aggiudicava l’incontro con il risultato di 87-77. Latina aveva giocato un’ottima gara, restando sempre in partita e dando vita ad una sfida avvincente ed in perfetto equilibrio, tanto che il divario finale di 10 punti era stato fin troppo severo e non rimarcava il valore complessivo della gara nerazzurra. Non erano bastati i 28 punti di Austin, né i 14 di Nardi ed i 13 di Ihedioha a far tornare la Benacquista alla vittoria.


Tornano le Cheerleaders  della scuola Arrows DMC
– A seguito del grande successo ottenuto dalle Cheerleaders, con le performance andate in scena negli scorsi mesi di ottobre e novembre alPalaBianchini, nel corso dell’intervallo della sfida di sabato sera, le splendide ragazze latinensi della Scuola ARROWS D.M.C.della A.s.d. Alessandro Iannarillitorneranno ad allietare il pubblico presente sugli spalti con esibizioni nuove e sempre diverse.

Aggiornamenti in tempo reale – Sabato 28 febbraio dalle ore 19:00 sarà possibile seguire in tempo reale l’andamento del match sulle nostre pagine Facebookhttps://www.facebook.com/latinabasket e Twitter https://twitter.com/latinabasket con l’hashtag #LatinaOmegna.

Arbitri dell’incontro Galasso Martino di Siena, Saraceni Alessandro di Zola Pedrosa (BO), Capozziello Damiano di Brindisi.

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author