Serie A2 Silver: vittoria per Treviso contro Omegna

Termina 76-58 la sfida della Paffoni Fulgor Omegna ai giganti della De Longhi Treviso. Nel primo quarto i rosso-verdi cercano di reggere l’impatto al Palaverde: 14-7 a tre minuti dalla fine del primo quarto, col pubblico subito in partita. Negri chiude la prima frazione con un canestro sulla sirena per il 20-11Treviso e Omegna subito costretta a inseguire. La prima della classe sfrutta appieno le energie date dai suoi tifosi e con Powell e Fabi allunga sul +12. Con un Powell che firma 17 punti in quattordici minuti Treviso tenta l’allungo. Nemiche della Paffoni sono le percentuali dai tre punti (2 su 9) ed il numero di palle perse (7), che permette ai trevigiani di volare sul +18 sul 40-22. La tripla Smorto nel finale di quarto permette agli ospiti di non perdere le speranze e di terminare il primo tempo sul 40-27. Aumentando l’intensità difensiva la Fulgor prova una scalata molto dura e dopo quattro minuti nel terzo quarto torna a -11 sul 46-35. Anche -8 Paffoni col canestro di Conger, ma la risposta trevigiana è furiosa e targata Williams, che rispedisce gli ospiti a -13. La terza frazione si chiude 60-46, con Treviso molto brava nelle situazioni lontana dalla palla. Nel quarto quarto Omegna continua a provarci e non si tira indietro dalla lotta, ma in questa serata il divario sembra essere importante. A cinque minuti dalla fine il tabellone luminoso cita 67-51, con Gurini e compagni che provano a mettere in campo tutto quello che hanno. Però Treviso riesce a tenere a debita distanza gli avversari e vince 76-58.

Treviso-Omegna 76-58 (20-11, 20-16, 20-19, 16-12)

Treviso: Williams 17, Fabi 11, Fantinelli 5, Powell 19, Rinaldi 11, Pinton 2, Malbasa 2, Busetto 3, Cefarelli, Negri 4, Vedovato 2. Coach: Pillastrini.

Omegna: Iannuzzi 8, Conger 9, Masciadri 3, Gurini 10, Saddler 17, Della Torre, Vildera 6, Cappelletti 2, Ogli

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author