Serie A3 femminile: Delser Basket School, vittoria contro Bolzano

La Delser Basket School si impone sulla Sicurplanet Bolzano per 62-43, nella quarta giornata della seconda fase.
Una vittoria che conferma il momento positivo delle udinesi, reduci dall’ottima prestazione della settimana scorsa contro la BCB Finstral – AEW Bolzano.
È stato proprio un inizio fulmineo, con un parziale di 10-1, a dare coraggio alle ragazze di Medeot e a sancire, fin dalle prime battute, il ritmo della partita. La formazione di Maione ha accennato una rimonta sul finire del primo quarto (15-12), riuscendo anche a portarsi in vantaggio nella seconda frazione (15-16, 7’36).
Una difesa sempre attenta, però, è stata l’asso nella manica per la Delser Basket School: i numerosi palloni recuperati, concretizzati poi in fase offensiva, hanno contribuito ad incrementare la differenza tra le due squadre.
Dopo l’iniziale difficoltà del primo tempo, al rientro dalla pausa lunga, Vicenzotti e compagne hanno dato definitivamente la svolta al match, raggiungendo il +13 nel terzo quarto e poi il +19 finale.
Coach Medeot nel post gara: «Abbiamo iniziato la partita un po’ troppo contratte – sottolinea l’allenatore della Delser – e abbiamo faticato ad ingranare, ma quando abbiamo capito che la nostra forza poteva partire solo dalla difesa, l’inerzia della gara è cambiata. Incrementando l’intensità, siamo riusciti facilmente a rubare molti palloni alle nostre avversarie e a realizzare numerosi canestri in velocità. Sono soddisfatto della prestazione delle ragazze perché hanno lavorato bene e con continuità.»
Nell’intervallo della partita sono state presentate tutte le formazioni della Libertas Basket School che partecipano ai campionati giovanili. Questa sera al PalaBenedetti la Delser Basket School ha potuto vantare un pubblico d’eccezione.
DELSER BASKET SCHOOL 62
SICURPLANET BOLZANO 43
(12-15; 31-24; 47-33)
DELSER UDINE: Quaino 5, Ciotola, Beltrame 3, Pozzeccco 10, Sturma 6, Vicenzotti 14, Pontoni 2, Da Pozzo 12, Zussino 10. Coach Medeot.
SICURPLANET BOLZANO: Pezzi 6, Giordano 12, Gottardi 8, Ognibene 3, Moretti 6, Consorti 4, Hafner M., Marabese, Hafner D., Dondi, Bertan 4. Coach Maione.
Arbitri: Chiodi di Teolo (PD) e D’Orazio di Vittorio Veneto (TR).
Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author