Serie A3 femminile: Delser Basket School, vittoria contro la Cestistica Rivana

Anche la quinta giornata della fase ad orologio sorride alla Delser Basket School che vince in casa contro la Cestistica Rivana AGL Avis per 53-49.
Una partita difficile per le udinesi che hanno pagato una prestazione sottotono di capitan Vicenzotti. Le ragazze di Riva del Garda, nonostante contassero molte assenze, sono arrivate a Udine con grande determinazione e grinta, quella che è mancata invece alle delserine.
Fin dal primo quarto, la Libertas Basket School subisce l’aggressività delle avversarie, sia in attacco che in difesa, dove la zona 3-2 adottata dalle giocatrici di coach Ferrari risulta molto efficace. La Delser prova a reagire cercando il gioco in velocità, ma i tanti errori in contropiede si fanno sentire sul bilancio di fine periodo. Il punteggio dopo i primi dieci minuti è a favore della squadra ospite: 12-18.
Il secondo quarto sembra essere la copia di quello precedente: alle ragazze di coach Medeot manca la determinazione dimostrata nell’ultima gara casalinga contro la Sicurplanet Bolzano. Oggi la Cestistica Rivana può approfittare delle sviste difensive delle avversarie per incrementare il vantaggio. Il divario arriva anche a 10 lunghezze, poi però le formazioni raggiungono gli spogliatoi sul 23-31.
Al rientro, ci si aspetterebbe una reazione, ma ancora una volta Vicenzotti e compagne sembrano spente e prive d’iniziativa: ogni attacco friulano si riduce allo scadere dei 24 secondi con conclusioni spesso forzate. Bisogna attendere gli ultimi tre minuti del quarto per vedere l’inerzia della partita passare nelle mani udinesi. Guidata dalla coppia Zussino-Da Pozzo, la Delser Basket School trova i canestri del -1 (42-43) e poi del sorpasso di fine quarto (44-43).
Negli ultimi dieci minuti del match i tanti errori da ambo le parti denotano una stanchezza generale. Ad approfittare di questa situazione è la Libertas Basket School che riesce a farsi più aggressiva e a rubare palloni importanti alle ragazze di Riva del Garda. Alla fine Udine porta a casa questi due punti, nonostante una prestazione opaca e con poca cattiveria agonistica.
DELSER BASKET SCHOOL 53
CESTISTICA RIVANA AGL AVIS 49
 
(12-18; 23-31; 44-43)
DELSER UDINE: Quaino 4, Beltrame, Pozzecco 4, Sturma 4, Vicenzotti 4, Da Pozzo 15, Zussino 18, Rainis 3. Non entrate: Ciotola, Pontoni, Saranovic. Coach Medeot.
CESTISTICA RIVANA: Flauret 11, Biatel 1, Vicentini 4, Pol 8, Pierdicca 11, Consolati 12, Ferrigolli 2. Coach Ferrari.
Arbitri dell’incontro: Moreno Almerigogna e Chiara Corrias.
Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author