Serie A3 femminile: di nuovo Roma-Palermo con la Maddalena Vision che sfida il San Raffaele

Una settimana dopo la partita contro le Stelle Marine, sabato la Maddalena Vision Palermo sfida ancora Roma, sponda San Raffaele, per la seconda giornata della fase a orologio.

Sono passati appena 21 giorni dall’ultima sfida tra le due formazioni, sempre disputata al Pamphili Village, casa delle romane. In quell’occasione non c’era stata storia: Maddalena Vision troppo forte, subito avanti a metà gara e in controllo per il resto del match sino al 64-86 finale. Il fanalino di coda aveva messo in luce le solite individualità, tra cui spicca l’ala classe ’97 Policari, 28 punti nella gara di tre settimane fa: ma al tempo stesso aveva denunciato tutte l’inesperienza di un organico formato interamente da giocatrici delle annate 1996-1997, alle prese con un torneo importante per accumulare minuti ed esperienza.

In casa Maddalena Vision, i precedenti stagionali autorizzano all’ottimismo, ma la concentrazione è alta. Con la vittoria contro Roma la squadra di Musumeci si è portata a +6 sulle due principali inseguitrici (che si sfideranno in settimana), cosa che rende questa partita e quella contro Ancona i crocevia della stagione palermitana, due match da vincere assolutamente. Organico in buone condizioni di forma e tutte le giocatrici arruolabili in casa palermitana per la prima trasferta della fase a orologio.

Palla a due alle 16, arbitreranno Giuseppe Cardano di Roma e la palermitana Silvia Noto. La Noto aveva già arbitrato la prima sfida stagionale con San Raffaele (67-61 per Palermo), mentre sarà la prima designazione per Cardano.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author