Serie A3 femminile: la Redimedica pensa già ai play-off e perde contro Roma

MAURY’S ROMA 62

REDIMEDICA BULL LATINA 54

Parziali: (20-18; 36-30; 52-41)

OSTIA: Smareglia 7, Martinoia 15, Ricercato, Battisti 13, Miele, Lombardo 2, Tufano, Rubinetti 13, Auzou, Perfetti 12. All. Martinoia

LATINA: Minichino 4, Montemurro, Lazzaro, Triveri 9, Proietti Ciolli 6, Bonvecchio 4, Puleo, Pappalardo 8, Ceccarelli 13, Fiorletta 1, Valente 9. All. Russo

Note: tiri liberi: Ancona 15/24, Latina 14/19.

La Redimedica Bull Basket Latina chiude la fase ad orologio del girone C del campionato di Serie A3 di basket femminile con una sconfitta. Un ko comunque indolore per le biancoverdi allenate da Roberto Russo, già certe della partecipazione ai play off per la promozione in Serie A2. Complice la vittoria del Pescara sul Palermo, però, le pontine scivolano al sesto posto ed ora nel primo turno dei play off dovranno vedersela contro il Basket Girls Ancona, terza forza del torneo.

Nell’ultimo turno della fase ad orologio, la Bull Basket Latina ha dovuto fare i conti con la maggiore esperienza delle capitoline, trascinate anche dal pubblico amico, voglioso di festeggiare la promozione. Ed in effetti, con la vittoria ottenuta contro le pontine, proprio la Maury’s Roma, ovvero la compagine delle Stelle Marine Ostia, ha ottenuto il pass per la Serie A2, affiancandosi a Palermo.

Le romane, però, hanno dovuto sudare le proverbiali sette camicie per avere ragione di una Redimedica Bull combattiva e coriacea. Le Stelle Marine, infatti, hanno provato in tutti i modi a staccare nel punteggio le pontine, che però sono rimaste sempre aggrappate alla partite. Anche quando, a metà del terzo quarto, le padrone di casa hanno allungato fino al +15, Latina è stata caparbia a rientrare fino al -6.

Si sono riviste in squadra Montemurro e Lazzaro che, seppur non utilizzate, sono tornate a respirare il clima della prima squadra. La speranza è quella di riaverle a disposizione per i play off e, successivamente, per le finali nazionali Under 19.

A retrocede sono state San Raffaele e Quartu s.Elena. I play off vedranno impegnate Ancona-Latina e Battipaglia-Pescara. Si riparte il primo weekend dopo Pasqua.

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author