Serie A3 femminile: la Techmania fa la voce grossa

Ecco quel coraggio che forse era mancato fino ad oggi. Perché oltre alla tecnica ed al cuore, la Techmania Battipaglia di A3 ci mette anche tanto coraggio per espugnare il campo delle Stelle Marine Roma.

La seconda forza del girone C non riesce a far valere il fattore campo contro la PB63Lady capace di imporsi alla fine con il punteggio di 66 a 71. Ma la vittoria nasce sin dai primi minuti, quelli nei quali il terzetto composto da Anita Russo, Hernandez e Tagliamento prova subito a mettere in chiaro le cose (10-13 a fine primo quarto). Di fronte, però, c’è una squadra che non vuole alzare bandiera bianca con così tanto anticipo. Tra il secondo ed il terzo periodo, le romane riescono a gestire un leggero vantaggio, frutto anche delle giocate di Martinoia e Perfetti. Ma, dopo aver fatto la voce grossa in avvio, la Techmania fa lo stesso anche in chiusura. Ognuna ci mette il proprio zampino, vedi Costa che si sbatte nel pitturato nonostante una caviglia messa male, ma la chiosa finale è di Michela Marchetti. Suoi gli ultimi nove punti battipagliesi, quelli che premiano meritatamente una squadra che ora non deve più smettere di avere coraggio.

Ma in attesa della sfida con il Latina, quella che potrebbe significare quarto posto matematico, coach Francesco Dragonetto si gode i quaranta minuti con le Stelle Marine: “Finalmente una partita giocata con gli attributi contro una squadra più forte di noi sulla carta. Le ragazze sono state brave a cambiare più volte le difese senza accusare sbandamenti, ma anche a gestire con lucidità le scelte conclusive”.

STELLE MARINE ROMA-TECHMANIA BATTIPAGLIA 66-71 (10-13, 35-28, 51-46)

S. Marine: Stareglia 2, Martinoia 13, Ricercato, Battisti 7, Miele 10, Lombardo 3, Tufano ne, Rubinetti 13, Auzou ne, Perfetti 17, Galeone ne, Carotti ne. Coach: Martinoia

Techmania: Prosperi 2, Russo F. 11, Russo A. 4, Marchetti 11, Tagliamento 27, Diouf ne, Cutrupi, Hernandez 9, Costa 9. Coach: Dragonetto

Commenta
(Visited 15 times, 1 visits today)

About The Author