Serie A3 gir.C femminile: Palermo, via alla fase a orologio

Torna in campo la Maddalena Vision Palermo che apre la seconda fase con un match fondamentale contro le Stelle Marine Roma, questo sabato al PalaMangano (ore 15.30).
Roma e Palermo sono senza dubbio le eterne duellanti del Girone C: rispettivamente seconda e prima, durante la stagione regolare le due squadre si sono incrociate due volte e gli sconti si sono conclusi con un esiguo +4 in favore delle palermitane. La prima giornata di campionato, a Roma, una partita dura e intesa finì 47-50; stesso discorso per la gara di ritorno, un sofferto 41-40, probabilmente la partita interna più difficile della stagione della Maddalena Vision in quanto giocata in un campo “inusuale” (il PalaDonBosco) e in condizione fisica precaria (mancava Manzotti e diverse giocatrici non erano al top della condizione).
Di Roma, affrontata anche la scorsa stagione ai Playoff, ormai si sa tutto: squadra che fa della difesa dura e grintosa il suo punto di forza, più di un attacco che invece predilige ritmi lenti e compassati consumando gran parte dei 24″ per possesso. Molto utilizzato il quintetto base (77% dei minuti totali), che vede l’esperta Perfetti affiancata da Martinoia e Smareglia; sotto canestro, la stazza di Miele; collante dello starting five la poliedrica ala Battisti.

La Maddalena Vision arriva alla seconda fase con l’organico al completo, complice anche la settimana di riposo. La stagione regolare ha di certo lasciato strascichi a livello fisico, ma la settimana appena trascorsa, tra allenamenti e test amichevoli, ha contribuito a mantenere alti ritmi e concentrazione. La squadra di Musumeci conosce l’importanza di questo match: vincere con le romane aumenterebbe un margine già importante, forte di quattro punti di vantaggio e un bilancio di 2-0 negli scontri diretti, in caso contrario invece il campionato potrebbe complicarsi. Vietato sbagliare.
La palla a due delle 15.30 sarà alzata da Andrea Giacalone di Erice e Dario Lombardo di Trapani. Coppia inedita, nella prima fase Giacalone ha arbitrato la Maddalena Vision due volte (contro Battipaglia e Ancona) mentre Lombardo ha diretto solo la sfida contro Latina.

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author