Serie B: Busiello vince la classifica marcatrici: "Onorata e felice del risultato, ma che rammarico il non accesso ai Play Off'.

Piccola ma vispa, dolce ma agguerrita sul campo da gioco.

‘Busi’, per gli addetti ai lavori ed amici, ha totalizzato queste ragguardevoli cifre. 261 punti segnati in 19 gare sulle 20 totali tra regular season e fase ad orologio, 13.73 punti di media a partita con un high di 24 punti.

Sicuramente una delle più forti giocatrici del campionato di serie B 2015/2016. Stiamo parlando di Annalisa Busiello, la nuova cecchina della Campania.

Da settimane, il play della Givova Ladies Scafati, svettava in questa speciale classifica  che Tuttobasket.net puntualmente ogni settimana proponeva ai suoi lettori. E’ lei la miglior realizzatrice!

Ha vinto lei, meritatamente e si è messa dietro il pivot della Ruggi Salerno Ardito e il play-guardia dell’Acsi Avellino, Andreana D’Avanzo, la più giovane insieme a Martines di Battipaglia, nelle prime 10 posizioni della classifica marcatrici.

Busiello l’abbiamo intervistata e ha risposto così alle nostre domande.

 Capocannoniere del campionato! Le prime sensazioni?

‘Sono molto contenta di essere il capocannoniere di questo campionato , ma come ho già detto è un risultato che sono riuscita a raggiungere si grazie al mio impegno , ma anche grazie a tutte le persone che hanno lavorato con me!’

E’ stato per te imporante primeggiare in questa speciale classifica?

‘E’ stata senz’altro una bella soddisfazione , ma comunque resta forte il rammarico per non essere riuscita a raggiungere l’obiettivo playoff con la mia squadra , questo sarebbe stato ancora più importante!’

La partita del campionato che non dimenticherai?!

La partita più bella resta senza dubbio sia per me è credo anche per le mie compagne quella vinta dopo l’overtime contro ruggi in campionato, li abbiamo dimostrato di essere unite ed una vera squadra. Comunque conserverò con piacere l’intero ricordo di quest’anno!’

Le cose in cui ancora devi migliorare e le cose in cui sei già a buon punto!

‘Sono sempre molto critica con me stessa, quindi mi sento di dire che penso di dover lavorare ancora tanto per migliorare e cercare di diventare una giocatrice quanto più completa è possibile!’

Obiettivi per la prossima stagione?

”Quando penso ad una nuova stagione la mia ambizione è sempre la stessa ovvero cercare di raggiungere il massimo obiettivo cercando di dare in ogni modo il miglior contributo per la squadra in cui giocherò!’

C.C.

 

 

 

 

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author