Serie B, Costa d'Orlando presenta domanda di ripescaggio in A2

La Irritec Costa d’Orlando ha tutte le intenzioni di presentare richiesta di ripescaggio in A2 e per cominciare ha dato disponibilità del PalaFantozzi per le gare interne. La società siciliana ha confermato, attraverso il proprio sito ufficiale, l’intenzione di partecipare al secondo campionato nazionale.

“Il Sindaco di Capo d’Orlando Franco Ingrillì ha infatti dato la conferma della disponibilità per le gare di campionato di A2 del “PalaFantozzi”, passaggio necessario per far partire la procedura della società biancorossa.

Una volta evase anche le altre pratiche burocratiche, bisognerà attendere il termine dei playoffs di tutti i campionati e le iscrizioni alla prossima stagione sportiva per “immaginare” una graduatoria delle società facenti richiesta di ripescaggio in A2.

Inoltre, resta da capire se e in quali orari la Costa d’Orlando Basket potrà usufruire del “PalaFantozzi” per i suoi allenamenti, condizione fondamentale per disputare un torneo di A2 di buon livello dato che sarebbe assolutamente impensabile giocare costantemente fuori casa per l’eventuale matricola paladina.

In ogni caso il primo passo è stato fatto.

Il percorso è lungo ma il sodalizio orlandino è come sempre pronto ad una nuova esaltante sfida.”

Fonte: Ufficio stampa Costa d’Orlando

Commenta
(Visited 37 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.