Serie B femminile: Costone, vittoria importante a Ghezzano

Se all’inizio dell’anno qualcuno avesse espresso qualche dubbio sul valore di questa squadra, beh, forse è arrivato il momento di ricredersi. La partita dell’ADPF Costone infatti, su un campo difficile come quello di Ghezzano, è stata una prova di grande intelligenza cestistica e di maturità, che ha messo la firma sulla sesta vittoria consecutiva, con il risultato di 42-50.

La partita inizia subito con una grande dose di fisicità ed energia. Entrambe le squadre, a pari punti in classifica, vogliono imporsi per guadagnarsi due punti importantissimi. Punto a punto è Siena a giudicarsi il primo quarto con il punteggio di 12-15.

Nel secondo quarto il Costone tenta di allungare le distanze, ma dopo aver segnato i primi due punti la squadra si dimostra in difficoltà: non trova più la via del canestro, attacco poco aggressivo e a tratti statico e difesa poco solida. Ghezzano firma un parziale di 9-0 e passa in vantaggio, non permettendo al Costone di segnare fino a qualche minuto dalla fine del quarto. All’intervallo lungo il punteggio è di 23-21.

Al rientro dagli spogliatoi le ragazze di coach Petreni sembrano aver cambiato faccia, sono agguerrite e hanno ricaricato le batterie e con un parziale di 0-6 passano nuovamente in vantaggio. Qualche distrazione in difesa però, lascia spazio alle avversarie che non falliscono. La partita è tesa, e come le senesi provano a mettere la testa avanti alla fine del periodo, subito le avversarie rispondono con una tripla sul fil di sirena riportando la situazione in perfetta parità (32-32).

Nell’ultimo quarto entrambe le squadre mettono in campo tutta la loro energia, decise a non perdere. La partita è ancora punto a punto e fino alla fine nessuna delle due squadre sembra voler mollare. Ma è Siena, a tre minuti dalla fine, ad imporsi con più convinzione. Con un fallo e canestro a favore di Valentina Piroli e un tecnico fischiato alla panchina di Gezzano hanno concesso al Costone un piccolo vantaggio, che poi le ragazze hanno saputo sfruttare al meglio. Due triple consecutive firmate Rossini e Bozzi permettono di allungare le distanze. Ghezzano sembra stanca e con troppa poca energia per contrastare Siena, che vince la partita ribaltando la differenza canestri (38-44 in risultato dell’andata). Il match termina 42-50 con una grandissima prova della squadra di Petreni, che nonostante la striscia positiva di vittorie, non si accontenta, decisa a dimostrare il proprio valore fino alla fine e a terminare al meglio la stagione.

Una partita sofferta, e combattuta fino alla fine in cui le ragazze hanno dimostrato di avere gli attributi e la carica per vincere, le capacità e una grandissima e insaziabile voglia di vincere.

Tabellini:

12-15, 23-21, 32-32, 42-50.

GMV Meet Ghezzano: Silvi 2, Sivelli ne, Giglio Tos 14, Benedettini, brunetti ne, Ceccanti, Conti 8, Guerrini 3, Mbeng 7, Franceschini 8. All. Piazza.

ADPF Costone: D’Andrea ne, Rossini 10, Bozzi 6, Oliva, Renzoni 4, Piroli 8, Guastaferro 3, Barbucci 4, Dragoni 11, Gallerini ne, Nardi 4, Farinetti ne. All. Petreni.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author