Serie B femminile: Florence, il sogno A2 si spezza in finale

La Cestistica Spezzina stacca il biglietto per la A2 e Il Fotoamatore Florence si deve accontentare di essere uscito a testa alta dalla finale promozione. La formazione ligure fa propria anche la finale di ritorno grazie all’importante contributo delle americane Evans e Corgel, 18 punti la prima e 13 la seconda (uniche cestiste spezzine in doppia cifra), ma le ragazze gigliate sono rimaste in partita fino al 37′, quando hanno raggiunto la parità dopo aver inseguito pazientemente per tutto l’incontro. Nei 3′ finali la freddezza di Aldrighetti e Evans nei tiri liberi hanno sancito la vittoria delle padrone di casa, lasciando al Fotoamatore il rimpianto per aver perso una ghiotta occasione.

Le prime fasi di gara vivono sull’equilibrio: rompe il ghiaccio una doppia di Ciantelli, pronta replica con tripla di Aldrighetti. Al 4′ è ancora 6-6. Spezia piazza un primo allungo con due doppie di Aldrighetti e Evans e tripla finale di Corgel e chiude il primo periodo sul 13-8.

L’allungo prosegue nel secondo quarto fino al +10 (20-10) firmato da Manfré (3), Corgel e Evans. Il Fotoamatore si rifa vivo con una doppia di El Habbab e di Stefanini, ma due triple di Linguaglossa e Corgel riportano il vantaggio a +12 (26-14). Il divario rimane praticamente immutato fino alla pausa lunga, con Corgel che mette a segno altre due triple e Stefanini sul fronte opposto che infila 4 liberi consecutivi.

Le due squadre vanno al riposo sul 36-25 ed è evidente che la difesa viola ha grosse difficoltà nel contenere le offensive di Corgel e Evans (autrici di 19 dei 36 punti liguri) mentre in attacco manca l’incisività delle ultime gare, complice anche l’assenza di D’Erasmo, bloccata da un problema ad un ginocchio.

Il terzo periodo non cambia le distanze tra le contendenti. Spezia arriva al massimo vantaggio (+17 al 24′ per il 45-28) con Evans (4), Alesiani (tripla) e Corgel (2), Il Fotoamatore si rimbocca le maniche e recupera portandosi fino a solo 5 lunghezze (47-49 al 29′). Sono due triple nell’ultimo minuto di Corradino e Ardoino a sancire il 53-42 di fine periodo.

L’ultimo quarto è quello del risveglio viola: le cestiste fiorentine costruiscono un parziale 3-13 che al 37′ vuol dire perfetta parità (56-56). Artefici della rimonta sono Stefanini (7), Ciantelli (4), El Habbab (2) e Donadio (1). Negli ultimi 180” ambedue le due formazioni hanno la possibilità di conquistare la promozione in A2. Spezia sa farla fruttare grazie a Evans e Aldrighetti (4 punti a testa) mentre Il Fotoamatore se la lascia sfuggire, complice anche qualche discutibile decisione arbitrale. La sirena corona la promozione della formazione ligure ma l’applauso finale del folto pubblico accomuna tutte le cestiste sul parquet per la bella sfida di cui sono state protagoniste.

CESTISTICA SPEZZINA 64

IL FOTOAMATORE FLORENCE 56

Parziali: 13-8, 36-25 (23-17), 53-42 (17-17), 64-56 (11-14)

Tiri liberi: 10/12 Spezia, 23/29 Florence

Arbitri: M. Martinelli di Brescia e C.M.A. Vanzini di Milano

Uscite per Falli: Manfré (Spezia)

CESTISTICA SPEZZINA: Alesiani 4, Aldrighetti 9, Corradino 6, Evans 18, Corgel 13, Ardoino 3, Linguaglossa 5, Arata ne, Venturini ne, Manfrè 6, Carnasciali ne.

Allenatore: M. Corsolini

IL FOTOAMATORE FLORENCE: Stefanini 14, Mattiuzzo 2, El Habbab 16, Ciantelli 9, Donadio 4, Casella 2, Ghiribelli, Goracci C. 5, D’Erasmo ne, De Cassan 4.

Allenatore: M. Mannucci

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author