Serie B femminile: Florence, sconfitta in gara-1 nella finale playoff

Il Fotoamatore Florence esce sconfitto dalla prima finale per la promozione in A2 ma riesce a ridurre lo svantaggio entro limiti che lasciano aperte tutte le soluzioni nel ritorno di domenica prossima a La Spezia. La formazione gigliata è andata all’inferno al 22′ quando la Cestistica Spezzina è arrivata al massimo vantaggio di +19 (24-43) ma ha avuto la forza e l’orgoglio di tornare almeno in purgatorio, arrivando ad un -5 (54-59 al 38′) e chiudendo con un -7 che non chiude le porte alla promozione in A2. La formazione ospite ha messo in evidenza tutte le sue potenzialità nella prima metà di gara, subendo poi il ritorno veemente delle padrone di casa. Le due numero 4 sul parquet (Alesiani per Spezia e Stefaanini per Firenze) si sono contese il titolo di MVP del match, che poi ha premiato la capitana viola arrivata a 24 punti.

L’inizio della gara è di marca viola: le fiorentine vanno subito sul 4-0 (Stefanini, D’Erasmo) e poi sul 6-2 (El Habbab, Alesiani). Poi il diesel gigliato si inceppa e Alesiani innesta il turbo. E’ lei l’artefice del parziale 11-0 che porta le ospiti al sorpasso (6-13). Il Fotoamatore si scuote con una doppia e una tripla di Stefanini ma Spezia è vigile e mantiene il +4 (12-16) in chiusura di periodo.

Il secondo quarto è quello della notte gigliata. Il parziale 12-23 scava un solco profondo e testimonia della superiorità indiscussa delle ospiti. Linguaglossa (5), Evans e Corgel (4), Alesiani e Manfré (3), Corradino (2) sono le protagoniste della cavalcata ligure. Sul fronte opposto Il Fotoamatore è in evidente difficoltà e cerca di galleggiare con Stefanini (4), Donadio (3) e El Habbab (2). La pausa lunga arriva come un salvagente per le ragazze gigliate che non riescono ad arginare la marea spezzina.

Le prime battute dopo l’intervallo sembrano confermare quanto visto nel secondo quarto. Le doppie di Linguaglossa e Corgel portano le ospiti al massimo vantaggio al 23′ (24-43) ma questo ha l’effetto di una frustata per le cestiste viola. La rimonta si affida a Donadio (7 punti nel quarto) e la voragine si riduce a 11 punti (39-50) in chiusura di periodo.

Nel quarto periodo Spezia cerca di amministrare il vantaggio e ci riesce fino al 37′ (48-59). Poi Il Fotoamatore sferra l’attacco finale e grazie ad una tripla di Stefanini ed una doppia di Donadio arriva a -5 (54-59). L’uscita di Linguaglossa e Ardoino per 5 falli dà un’ulteriore spinta alle padrone di casa che vanno ancora a segno con Stefanini (altra tripla e doppia) ma le cestiste liguri non intendono sperperare il tesoretto accumulato e con Alesiani (4) e Aldrighetti (tripla) riescono a chiudere sul 59-66. Spezia mette così una seria ipoteca sulla promozione ma Il Fotoamatore potrà ancora giocare le sue carte nella gara di ritorno di domenica prossima.

IL FOTOAMATORE FLORENCE 59

CESTISTICA SPEZZINA 66

Parziali: 12-16, 24-39 (12-23), 39-50 (15-11), 59-66 (20-16)

Tiri liberi: 21/30 Florence, 17/27 Spezia

Arbitri: L. Pelliccia di Afragola (Na) e C. Savignano d Solofra (Av)

Uscite per Falli: Ardoino e Linguaglossa (Spezia)

IL FOTOAMATORE FLORENCE: Stefanini 24, Mattiuzzo ne, El Habbab 6, Ciantelli 5, Donadio 15, Cipriani ne, Ghiribelli, Goracci C. 4, D’Erasmo 5.

Allenatore: M. Mannucci

CESTISTICA SPEZZINA: Alesiani 19, Aldrighetti 6, Corradino 5, Evans 8, Corgel 7, Ardoino 3, Linguaglossa 9, Arata ne, Venturini, Manfrè 9, Carnasciali ne.

Allenatore: M. Corsolini

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author