Serie B femminile: il Beach Park sbanca S.Lazzaro con grande carattere

BSL San Lazzaro 56

Beach Park 59
(16-19; 27-33; 43-46)

SAN LAZZARO: Coraducci A.1,Coraducci C. 17, Peli ,Cani ne, Talarico 8,Gilioli 3,Gelati 5, Giacometti 13, Giubilei 4,Bacchi 5, Alboni. All.: Dalè

FAENZA: Bandini 11, Cataldo, Morsiani L. 18, Cedrini, Lolli Ceroni 16, Bravi 2, Barzagli 4, Caccoli 6, Bennoli ne,  Samorè ne, Bergami 2. All.: Bassi.

Arriva una vittoria in “stile Beach Park” sul campo della BSL San Lazzaro, successo che permette alle manfrede di restare in vetta al girone della Poule Play Off insieme a Cavezzo. Grinta e carattere sono le armi decisive e finalmente anche le alte percentuali ai tiri liberi (14/17), vera e propria lacuna nelle ultime uscite. La notizia più bella è il rientro di Veronica Cedrini dopo un lungo periodo di stop, ritornata subito a calarsi nello spirito della squadra.

Gara sempre in grande equilibrio con San Lazzaro che prova ad andare in fuga nell’ultimo quarto, venendo però subito ripresa da Faenza. Dopo trentanove minuti molto intensi dove le difese sono piuttosto aggressive grazie ad un arbitraggio molto tollerante, a 30’’ dalla fine la BSL conduce 56-55. Coach Bassi chiama time out e al rientro in campo Lolli Ceroni segna in penetrazione il 57-56 a 17’’ dalla fine. San Lazzaro sbaglia un tiro, poi Faenza conquista palla senza forzare i ritmi e allo scadere trova il canestro della vittoria con Lucia Morsiani. Per le felsinee non c’è più tempo per costruire il tiro dell’overtime.

Nel prossimo turno il Beach Park riceverà il Val d’Arda, gara in programma domenica 22 febbraio alle 18 al PalaBubani di Faenza.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author