Serie B femminile: la Geoclima Fogliano passa a Mestre e avvicina la salvezza

Altro che mimosa. Le ragazze della Geoclima Fogliano festeggiano l’8 marzo regalandosi due punti pesantissimi sul parquet della Mestrina nella partita d’esordio della poule retrocessione di serie B femminile. Vittoria di squadra, con eccellente rendimento difensivo e punti distribuiti fra dieci giocatrici.

Sembra sia scritto nel destino di questa squadra di riuscire a tirare fuori il meglio quando cominciano le partite della verità e ci si trova con le spalle al muro. L’anno scorso arrivò l’inattesa doppia vittoria in trasferta nel primo turno playout con l’Oma, quest’anno il girone si apre con il primo successo esterno stagionale che equivale a un passo fondamentale nel cammino verso la salvezza.

L’Aibi ha iniziato il match piuttosto contratta, complice la pressione di un match molto importante nella lotta salvezza. Le padrone di casa ne approfittano per allungare a +8 (15-7) alla fine del primo quarto e sembrano mettere le mani sul referto rosa nel secondo, quando si portano a +12 (28-16) alla pausa lunga.

Il capolavoro delle isontine si compie nella seconda metà di gara, con una difesa quasi impenetrabile che manda in tilt l’attacco veneto: appena due i punti subiti da Fogliano nel terzo periodo, parziale di 16-2 e il sorpasso è servito. La Mestrina s’innervosisce mentre la Geoclima è brava a mantenere la calma, allunga e nel finale gestisce senza patemi il margine di vantaggio.

 

La soddisfazione di Piera Mazzoli nel dopo partita: «In avvio abbiamo avuto difficoltà a trovare il canestro perché eravamo un po’ troppo tese vista l’importanza della posta in palio. La partita ha cambiato volto nel terzo quarto, loro si sono innervosite, noi siamo state più tranquille e brave a gestire i palloni importanti, meritando la vittoria. Abbiamo iniziato questa seconda fase con il piede giusto, ma è solo il primo tassello. Ora ci aspettano tre partite casalinghe importantissime, la salvezza è ancora tutta da conquistare».

 

Domenica 15 marzo seconda giornata della poule retrocessione, la Geoclima Fogliano riceve alle 18.30 la Fanola Onetech San Martino di Lupari.

PALLACANESTRO FEMMINILE MESTRINA-GEOCLIMA AIBI FOGLIANO 40-47 (15-7, 28-16; 30-32)

GEOCLIMA AIBI FOGLIANO: Vecchiet 10, Morresi 6, Monorchio 8, Rosati 7, Bonanno 3, Colucci 4, Benigni 2, Falzari 2, Facchini 3, Bergamo 2, Arba. Coach: Mazzoli.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author