Serie B femminile: Mps Costone giudice della promozione

Ultima fatica stagionale per le donne dell’Mps Costone che affronteranno questa sera con inizio alle ore 21,15 (su tutti i campi si giocherà in contemporanea) la compagine di Lucca. Le senesi non hanno più nulla da chiedere a questo campionato, la cui formula assurda costringe addirittura prima di Pasqua alla chiusura dell’attività per quasi tutte le squadre, fatta eccezione per le prime tre della classe che accederanno alla seconda fase. Le Mura Lucca invece è in piena lotta per l’acquisizione della terza piazza che la vede attualmente a pari punti in classifica con la Spezia: nei confronti diretti la differenza canestri è zero (+25 all’andata per Lucca, +25 al ritorno per La Spezia): sarà dunque il quoziente canestri a sancire chi proseguirà nella scalata per la serie A2; attualmente i calcoli matematici vedono avvantaggiate le lucchesi, ma fino al suono dell’ultima sirena tutto può sempre accadere. La Spezia affrontare in casa il Jolly Livorno e cercherà di sfruttare fino in fondo il fattore campo. Per Lucca dunque è categorico vincere, ma le senesi sono intenzionate a vendere cara la pelle, soprattutto per concludere in bellezza una stagione che nel ritorno le ha viste tra le protagoniste del girone tosco-ligure.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author