Serie B femminile: Ruggi Salerno, si ritorna alla vittoria.

Torna alla vittoria l’Eurotraffic Ruggi Salerno e lo fa vincendo e convincendo sul campo della Promobasket Marigliano.

Un successo, quello della prima della fase ad orologio, costruito minuto dopo minuto, pur prive di coach Pignata, assente per squalifica, con capitan Di Pace a far le sue veci.
Nonostante l’equilibrio dei primi minuti di gara, il Ruggi, trascinata proprio dalla new entry, Iozzino, mette il piede sull’acceleratore, portandosi in vantaggio già alla fine del primo periodo,
11-17. I secondi dieci minuti sono di maggiore intensità, tant’è che il parziale di periodo 8-21, la dice lunga sull’andamento della gara. All’intervallo lungo, la partita sembra già virtualmente chiusa con il punteggio di 19-38. La seconda metà di gara è giocata in scioltezza ed intensità dalle ospiti viste anche le ripetute rotazioni. Finisce 41-72.

Lucido il commento a fine gara dell’ala Denise Di Concilio “All’inizio eravamo un po’ contratte, forse a causa dello stop forzato di due settimane, ma abbiamo ripreso poi subito il ritmo gara ed è uscita in noi quella grinta, quella voglia di vincere che ci ha sempre contraddistinte. Sicuramente un buon inizio, anche se c’è sempre da lavorare tanto. Il nostro punto di forza è l’essere gruppo dentro e fuori dal campo, prima di essere una squadra. Auguro quindi a me a noi tutte di poter fare sempre meglio”.

Tabellini:Valisena 18, Gerundo 4, Di Pace 4, Iozzino 14, Villano 5, Di Concilio 4, Fereoli 12, Natale 1, Guastafierro 10, Pierro.

SETTORE GIOVANILE: Si sono giocate nel week end anche le gare dei due gruppi giovanili del Ruggi. L’under 15, ha consolidato la terza piazza, battendo la Givova Ladies Scafati con un perentorio 91-21 finale, con coach Pignata che ha ruotato tutte le sue effettive, comprese le giovani 2002 al loro debutto in campionato. Le stesse, si sono ripetute poi, domenica mattina con il gruppo under 13, a Castellamare di Stabia, battendo la locale ostica formazione, 55-57. Ad un passo quindi il passaggio alla seconda fase del campionato, quella di “promozione”.

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author