Serie B femminile: termina la fase regolare per la Ruggi Salerno, dopo Pasqua al via final four di Coppa e play off

Termina con una sconfitta la fase ad orologio dell’Eurotraffic Ruggi Salerno: sul neutro di San Gennaro Vesuviano finisce 47-40 a favore della capolista Nab Marigliano.

Un risultato ai fini della classifica ininfluente, visto il terzo posto matematico conquistato. Terzo posto che vede comunque l’accesso ai play off promozione, quelli in cui in un turno di andata (19 aprile) e ritorno (26 aprile), la Ruggi, si contenderà il passaggio del turno contro la Rainbow Catania, indiscussa capolista del girone siciliano.

Una gara quella con la Nab Marigliano brutta nei primi minuti, che vede però una prima fiammata delle napoletane con un parziale di 9-0, parziale che viene poi ricucito dalle ospiti (11-6). Si segna poco da ambo le parti anche nei secondi dieci minuti di gara, con il Marigliano, che continua però a condurre nel punteggio, 18-15 all’intervallo lungo. Nel terzo periodo di gioco, le ragazze di coach Pignata sembrano sbloccarsi, trovando finalmente le giuste contromisure alle tre-due avversaria, piazzando un parziale 13-17, che porta in vantaggio le viaggianti sul +1, 31-32. La gara è in equilibrio, ma qualche errore di troppo dalla lunetta e le buone giocate da tre punti rispettivamente di Esposito e Ugon, mettono praticamente fine alla gara.

Tabellini: Valisena 8, Di Concilio 6, Gerundo 2, Guastafierro 2, Fereoli 6, Iozzino 7, Natale 9, Pierro n.e, Di Pace n.e. Coach Pignata

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author