Serie B femminile: trasferta a Lucca per la Florence

Siamo agli ultimi due atti della regular season ed ancora i verdetti piu’ importanti sono in ballottaggio. Sia per la retrocessione che per l’accesso agli spareggi nazionali le squadre coinvolte sono in numero maggiore dei posti in gioco.

Nella zona alta della classifica Viareggio e Il Fotoamatore hanno 4 punti di vantaggio sulla coppia inseguitrice Lucca-Spezia. Viareggio deve inoltre recuperare due gare (con Massa e Cozzile e Galli) e quindi virtualmente ha gia’ un piede nella fase successiva. Rimangono quindi gli altri 2 posti e Il Fotoamatore e’ quello che sta meglio ma ancora non ha la sicurezza matematica. Infatti, qualora le inseguitrici vincessero ambedue le prossime partite e la compagine fiorentina le perdesse, si verificherebbe una situazione di perfetta parita’ tra le tre contendenti ed in quel caso entrerebbe in gioco la classifica avulsa. Per evitare pericoli al Fotoamatore basta quindi una vittoria nelle prossime due gare ma il calendario ha riservato alla formazione gigliata un finale insidioso.

Venerdi’ prossimo (ore 19.20) infatti le cestiste gigliate andranno a far visita a Le Mura Lucca, ovvero proprio una delle rivali nella lotta per la promozione. Le padrone di casa non possono permettersi di perdere se non vogliono veder naufragare le loro aspettative di promozione (in caso di sconfitta rimarrebbe loro solo la speranza di finire a pari punti con Spezia, rispetto alla quale hanno pero’ un peggior quoziente canestri negli scontri diretti). Il Fotoamatore potrebbe anche permettersi di perdere ma, ricordando che nella gara di andata ha avuto la meglio 69-62, dovra’ tenere sotto controllo la differenza canestri in visione della ipotetica classifica avulsa finale. Per Il Fotoamatore non si tratta inoltre dell’ultima chance in quanto potrebbe strappare il ticket vincendo l’ultima gara casalinga contro Prato (che pero’ e’ invischiato nella lotta per non retrocedere).

Ci aspetta quindi un fine settimana cruciale nel quale Il Fotoamatore potrebbe raggiungere l’obbiettivo spareggi nazionali con una giornata di anticipo se riuscisse a ripetere una delle meravigliose prestazioni che recentemente l’hanno portato al successo contro Viareggio e Spezia. E’ vero che l’ultima vittoria sulla Galli e’ stata di stretta misura ma quella e’ stata il frutto di un atteggiamento eccessivamente aggressivo della compagine del Valdarno. Se la coppia arbitrale di venerdi’ prossimo sapra’ assicurare uno svolgimento corretto della gara le cestiste viola potranno nuovamente far valere le proprie doti tecniche e le possibilita’ di vittoria cresceranno proporzionalmente.

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author