Serie B gir.A: Basket Golfo sconfitto a Varese

Brutto risveglio per il Basket Golfo, dopo aver battuto le due capoclassifica a Varese si è presentata una squadra che è parsa svuotata di energie fisiche, ma forse ancor più mentali, rimediando così una pesante sconfitta.
In una partita dove ne l´ambiente, pochissimi spettatori e tifo pressochè nullo, ne un Varese partcolarmente brillante, come testimoniano le percentuali al tiro, 39% dal campo e 17% da tre, hanno inciso quanto la brutta prestazione dei gialloblù.
Approccio subito sbagliato, distratti e poco aggressivi in difesa, dove concedevamo troppi rimbalzi e facili tiri da sotto, mentre in attacco poco decisi e cattivi si sbagliavano molte soluzioni facili nei pressi del canestro.
Varese ne approfitta e allunga subito sul più 13, 15 a 3 a metà primo quarto, Padovano cambia in varie fasi praticamente tutto il quintetto e nella seconda metà dl primo quarto Piombino si riporta in partita chiudendo sotto di un solo punto, 19 a 18.
Secondo quarto equilibrato, fino a 3 e 21 dal termine, quando Piombino segna il meno uno sul 33 a 32, qui in pratica finisce la partita del Basket Golfo, cinque errori al tiro e alcune palle perse, risultato, parziale di 12 a 1 per i lombardi, si va al riposo lungo sotto 12 sul 45 a 33.
Nel terzo quarto il 4 su 17 dei piombinesi dal campo, con soli 9 punti segnati, la dice lunga, ma nonostante ciò, grazie anche a molti errori dei varesini, il divario si mantiene sul livello di quello dell´andata, meno 12 a 2 e 48 dal termine, ma ancora una volta nel finale di quarto becchiamo un parziale pesante, 9 a 1, meno 20 e cala così la pietra tombale sul match
Il quarto finale è solo un agonia per i gialloblù e accademia per Varese, finisce 78 a 51.
Forse non siamo ancora pronti per un campionato di vertice, cosa che nessuno ci chiedeva daltronde, ci manca la capacità di mantenere sempre quella concentrazione che è necessaria per avere continuità di rendimento, ma i risultati fin qui ottenuti, ci danno il tempo per poter lavorare sui nostri difetti e crescere, i margini e le possibilità ci sono.
Ora somatizziamo e cancelliamo rapidamente questa sconfitta e onde evitare brutte figure domenica davanti al pubblico piombinese, occorrerà ritrovarsi subito e reagire, ci aspetta un altra sfida di alta classifica, contro Valsesia che stasera ha battuto Empoli raggiungendoci al terzo posto in classifica, allora forza ragazzi abbiamo subito una bella occasione per rifarci, serrate le fila e pronti per un altra battaglia.
I tabellini
Varese: Moalli 0, Bolzonella 11, Piccoli 7, Santambrogio 7, F. Rovera 7, Castelletta 12,
Matteucci 25, Cattalani ne, Lenotti 5
Piombino: Iardella 11, Guerrieri 1, Esposito 2, Pozzi 3, Biancani 9, Franceschini 2,
Bianchi 9, Marmugi 8, Maggio 4, Gabellieri 2

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author