Serie B gir.A: Cecina è troppo forte, Livorno manca ancora la vittoria

Vincere sul campo di Cecina, per la CFG Livorno, è parso fin dalle primissime battute, se non impossibile, quasi. I padroni di casa sono scesi in campo, memori dell’ampia sconfitta rimediata nel turno di andata al PalaMacchia, con il coltello tra i denti ed hanno sopraffatto fisicamente Livorno, ancora in cerca del ritmo di qualche settimana fa. In particolare Bruni e compagni hanno approfittato delle tante palle perse dei labronici rimediate nel primo quarto per accumulare un vantaggio importante già nei primi minuti di gioco. 
Nel secondo quarto però coach Quilici vede i suoi tornare in gara grazie all’energia degli under, su tutti Orsini autore di una prova autorevole. 
Dopo l’intervallo lungo Cecina alza ancora il livello della fisicità e tenta più volte la fuga, portandosi anche sul + 18. 
Coach Quilici però è bravo a chiamare alla calma i suoi che, pazientando maggiormente in fase offensiva, ricuciono lo strappo fino al – 6 ad una manciata di minuti dalla sirena finale. 
Ma gli uomini di Campanella (che ha ritrovato anche Sanna dopo un stop per infortunio) sono bravi a mantenere la leadership della partita conquistando i due punti. 
Una prova sicuramente positiva per la CFG Livorno che sebbene sia oramai a secco di vittorie da 5 giornate, rimane comunque ai piani alti della classifica e ampiamente in corsa per i playoff. 
Dopo la pausa della Coppa Italia, Liberati e compagni torneranno fra le mura amiche del PalaMacchia contro Oleggio.

GR Service Cecina – CFG Livorno 88-69
(21-12, 10-15, 30-23, 27-19)

GR Service Cecina: 
Fratto 3, Del Testa 9, Gambolati 12, Caroti 17, Rossato 17, Favilli 5, Sanna 16, Gestri, Bruni 5, Pagni 4.
All. Campanella.

CFG Livorno:
Libearti 11, Persico 2, Venucci 13, Lucarelli 10, Gigena 10, Orsini 5, Granchi 5, Sollitto 9, Malfatti 4, Thiam.
All. Quilici.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author