Serie B gir.A: si separano le strade di Oleggio e coach Zanotti

Dopo quattro anni di percorso insieme si dividono le strade della Mamy.eu e di coach Pier Francesco Zanotti. Il tecnico, arrivato in biancorosso nella stagione 2011/2012, lascia un segno importante in società e in tutto l’ambiente cestistico, grazie alla professionalità, all’impegno e alla passione che lo hanno sempre contraddistinto.
La società desidera ringraziare Zanotti sia per l’operato nel settore giovanile in qualità di responsabile tecnico per tutti e quattro gli anni di permanenza in casa Mamy sia per essere stato alla guida degli Squali nelle ultime due stagioni, dalla 2013/2014, conquistando con loro prima la tanto ambita serie B e poi riconfermando il posto della squadra nel campionato di alta categoria anche nella prossima annata 2015/2016.
«In questi dieci anni credo sia per me l’addio più sofferente, ha osservato il presidente Mauro Giani – Pier ha lasciato un segno importante, nel settore giovanile ha fatto crescere tantissimo i ragazzi conquistando con loro risultati eccezionali e trasmettendo loro l’amore per questo sport e i suoi valori, ci sarebbe piaciuto poter continuare insieme questa strada, ma è giusto prendere le proprie scelte. Grazie per i giovani, ma grazie naturalmente anche per la prima squadra, è con lui che abbiamo raggiunto l’obiettivo tanto desiderato della B. Il mio è un saluto sentito, ho imparato che anche nello sport si instaurano rapporti importanti, ma anche che ci sono i turn over ed è giusto così, perché è un percorso che prosegue. Quindi a Pier non posso che dire: grazie ».

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author