Serie B gir.A: stasera Livorno ospita il Cus Torino

I ritmi del campionato di Serie B sono vorticosi. Così, è già tempo per la CFG Livorno di tornare in campo lasciandosi alle spalle lo stop del PalaTenda, arrivato a seguito di ben 8, dicasi 8, successi consecutivi. 
Ospite al PalaMacchia, ancora inviolato, sarà il CUS Torino, formazione d temere.
I livornesi, nel turno di andata strapparono un’importantissima vittoria in quel di Torino, arrivata dopo un extra time. 
Come sempre l’errore più comune nel quale si può incappare è quello di guardare alla classifica per valutare il match. Perché questa come tutte le altre gare che affronteranno e hanno affrontato i ragazzi di coach Quilici non sarà una gara facile: la squadra allenata da Arioli è attualmente ultima in classifica, motivo in più per temere i gialloblu che arriveranno a Livorno con il coltello tra i denti. 
Come se non bastasse, il CUS ha da poco aggiunto a roster Mattia Magrini che sta viaggiando 23.3 punti di media, scorer da tenere d’occhio. Massima attenzione anche su Claudio Maino (oltre 17 punti di media) e Maurizio Pavone uno dei migliori rimbalzisti del girone.
La CFG dovrà, come detto, lasciarsi alle spalle Piombino per continuare al meglio la sua marcia verso i playoff.E la strada è ancora troppo lunga per rilassarsi.
Palla a due in questo turno infrasettimanale giovedì 22 gennaio ore 21:00.

Studenti di basket
In occasione proprio della gara di domani e di quella di Coppa Italia contro Montichiari di giovedì prossimo (29 gennaio), ospiti della CFG Livorno ci sarà la classe 2^ E del Liceo Enriques. Gli alunni hanno infatti svolto delle lezioni, tenute da allenatori Don Bosco (tra cui coach Quilici), in merito al progetto che vede insieme la società di Via Allende e l’indirizzo sportivo del Liceo.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author