Serie B gir.A: un super terzo quarto di Siena frena la corsa della CFG Livorno

Nonostante fosse pacifico che nessuna delle due compagini fosse intenzionata a sacrificare tutto pur di vincere, certo non è mancata l’intensità nella gara giocata al Pala Estra di Siena fra la Mens Sana e la CFG Livorno. Come annunciata in sede di presentazione il risultato, quando manca ormai una sola gara di stagione regolare all’inizio dei playoff, non avrebbe pesato sulla posizione in classifica di nessuna delle due squadre, ma certo Siena era ben conscia di avere di fronte l’unica squadra capace di battere la corazzata biancoverde ben 2 volte (se si conta anche la gara di precampionato giocata a Venturina). Ecco perché Chiagic e compagni sono scesi in campo davanti al loro pubblico (come sempre presente in grande numero) decisi a non regalare neanche un pallone ai livornesi. Siena allunga subito nei primi due quarti, ma com’è come non è il talento e la faccia tosta permette alla CFG Livorno di tornare in partita. Poi il terzo quarto killer dei padroni di casa (22 a 6 il parziale) che spacca la partita in due definitavamente. Coach Quilici utilizza poco i titolari, evitando così l’incubo dell’infortunio, e schiera quintetti spesso sperimentali, col fine anche di non concedere troppi indizi ai senesi, possibili avversari nei playoff che verrano.
Siena dunque continua a volare, saldamente in prima posizione, mentre Livorno rimane agganciata alla quarta. Ai playoff sarà un’altra cosa, a Siena come a Livorno lo sanno già.

Gecom Mens Sana Siena – CFG Livorno 81-57
(24-12, 19-19, 22-6, 16-20)

Gecom Mens Sana Siena:
Parente 5, Vico 15, Ranuzzi 9, Paci 17, Sergio 8, Panzini 5, Bonelli, Pignatti 16, Ondo Mengue, Chiacig 6.
All. Mecacci.

CFG Livorno:
Liberati 3, Persico 10, Venucci 7, Lucarelli 12, Gigena 9, Orsini, Granchi, Sollitto 3, Malfatti 12, Thiam 1.
All. Quilici.

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author