Serie B gir.A: Valentina's sconfitta in casa da Oleggio, si complicano i play-off

VALENTINA’S BOTTEGONE – MAMY OLEGGIO 78-84

BOTTEGONE: Giannini 11 (1/4, 1/9), Della Rosa 11 (1/1, 3/7), Rossi 10 (4/7 da 2), Toppo (0/1 da 3), Barsanti 12 (3/4, 2/10), Marconato 21 (5/5, 2/5), Bongi 8 (1/2, 2/7), Ianuale ne, Colombini 5 (1/3, 1/4), Cuccarese ne. All.:Valerio.

OLEGGIO: Cavallaro, Remonti 14 (1/4, 3/3), Battistini 2 (1/1 da 2), Bernardi 3 (1/2, 0/4), Ferrari 21 (6/11, 3/6), Cattaneo (0/2 da 2), Prato (0/3 da 2), Crespi 2 (1/1), Medizza 25 (11/15 da 2), Sacco 17 (2/4, 4/7). All.: Zanotti.

ARBITRI: Pansecchi, Spinelli

PARZIALI: 17-22, 45-43, 60-60

La Valentina’s Camicette Bottegone si fossilizza sul tiro da 3 punti, nonostante sotto canestro buona parte del gruppo è tornato al completo eccezion fatta per Daniele Ganguzza, ed alla fine i gialloneri devono alzare bandiera bianca 78-84 nella penultima di regular season di Serie B. Una sconfitta pesante che rischia di pregiudicare la possibilità di ingresso nei playoff, nonostante ci sia ancora da recuperare (mercoledì sera) la partita con Varese e poi chiudere a Livorno. I numeri condannano la Valentina’s soprattutto in attacco visto che da dentro il pitturato fa 16/26 contro l’11/43 dall’arco dei 6.75, mentre Oleggio si affida alla serata di grazia del lungo Medizza (25 punti per lui), trova continuità come sempre da Ferrari e poi arma il braccio di Claudio Sacco.

Coach Beppe Valerio deve fare a meno di Cuccarese e Ganguzza, mentre ci si aspetta qualche altro passo avanti da parte di Fiorello Toppo dopo il lungo infortunio. Al 4’ Oleggio è già sul 9-18 grazie a 10 punti di Medizza che mette una gran paura ma la tripla in chiusura di quarto di Della Rosa riavvicina le squadre sul 17-20. I piemontesi provano a scappare di nuovo (27-34) ma poi sale in cattedra un mai domo capitan Marconato che sigla 8 punti consecutivi e con l’aiuto ancora di “Della” junior porta il match dalla parte di Bottegone che chiude 45-43 all’intervallo.

Nella ripresa l’abuso del tiro da 3 diventa ancora più palese: per 4’ in casa Valentina’s nessuno segna con tiri soltanto dai 6.75 ma, nonostante tutto, Bongi e Marconato suonano ancora la carica per il 53-48 al 26’, massimo vantaggio, prima di chiudere al 30’ sul 60-60 con Ferrari e Sacco che iniziano a prendere la mira giusta.

Inizia l’ultimo periodo e sembra di vedere il terzo: ancora 6 triple di fila sparate senza fare centro e stavolta Oleggio non perdona. Remonti, ancora Medizza, e Sacco iniziano a scavare il solco che al 37’ è davvero importante (+7 ospite) e nemmeno l’ultimo tentativo di rimonta riesce arrivando fino al -4 ma poi è Oleggio a trionfare 78-84.

Adesso c’è da ricaricare le pile per affrontare mercoledì, di nuovo al PalaCarrara, Varese. Ma, a questo punto, una sola vittoria potrebbe anche non bastare più per arrivare fra le prime otto.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author