Serie B gir.B: Apu Udine, vittoria contro la Fortitudo Bologna

Meritato successo della Gsa Apu Udine che regola 83-70 l’Eternedile Fortitudo Bologna nel big match della settima di ritorno di serie B, girone B, e consolida la sua seconda posizione in classifica in virtù anche del 2-0 nel doppio confronto con gli emiliani. Inoltre, è la seconda affermazione su 2 che la squadra del presidente Alessandro Pedone consegue nell’accogliente palasport di via Perusini a Cividale del Friuli, davanti a più di 1500 spettatori, dopo averlo fatto in precedenza ai danni di Orzinuovi. Contro la Effe, i friulani forse producono la migliore partita stagionale e, se servisse, la testimonianza arriva dalla valutazione finale tra le due squadre: 85-65. La Fortitudo scatta meglio dai blocchi di partenza e conduce fino sull’11-12 all’8. E’ l’ultimo vantaggio esterno perché la Gsa mette la freccia con un parziale di 10-0 a cavallo tra primo e secondo quarto grazie soprattutto alle triple di Di Viccaro (6/10 alla fine): 21-12 all’11’. Bologna resta lì, non lascia scappare Udine nemmeno quando i tiri liberi di Zacchetti e Zampolli spingono la Gsa sul 35-25 al 18’, primo vantaggio interno in doppia cifra. L’Eternedile fattura in 60 secondi un break di 0-8 che vale il 35-33 a fine primo tempo e di fatto riapre la contesa. Ad inizio ripresa, la Gsa cerca di dare una spallata al match con Pilotti: 44-37 al 23’. Spallata che arriva poco dopo con il parziale di 11-0 che certifica il 55-41 al 27’. La Fortitudo, però, resta in linea di galleggiamento ancora per qualche minuto: 55-48 al 29’ e 58-51 al 31’. Prima di crollare definitivamente quando la truppa di coach Corpaci e del suo vice Vignola, con Poltroneri in cattedra e un 3+1 di Zacchetti, dipinge l’11-0 che chiude definitivamente i conti: 69-51 al 34’, massimo vantaggio.

GSA 83
BOLOGNA 70

16-12, 35-33, 58-49

GSA APU UDINE
Anello 5, Piazza 2, Zacchetti 16, Zampolli 9, Mlinar 2, Di Viccaro 18, Pilotti 14, Principe, Poltroneri 17; non entrato: Ciriciofolo. Coach Corpaci.
ETERNEDILE FORTITUDO BOLOGNA
Valentini 5, Lamma 8, Grilli 1, Iannilli 9, Samoggia 14, Montano 14, Raucci 3, Carraretto 13, Italiano 3; non entrato: Mancin. Coach Vandoni.
Arbitri Liberali e Pansecchi.
Note Tiri liberi: Gsa 15/21, Bologna 18/25. Tiri da tre: Gsa 14/27, Bologna 6/24. Rimbalzi: Gsa 42 (Zacchetti 9), Bologna 38 (Samoggia, Montano e Italiano 6 a testa). 5 falli: Iannilli al 37’ (74-59) e Anello al 38’ (80-65); fallo tecnico a Vandoni al 13’ (23-17). Spettatori: 1500 circa.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author